Toro-Inter 1-2: ottava di fila per i nerazzurri. Tabellino, highlights e pagelle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
0

Tutto nella ripresa. Lautaro decide Toro-Inter 1-2 dopo il botta e risposta tra Lukaku e Sanabria: qui formazioni, cronaca live, tabellino, highlights e pagelle di Toro-Inter

Lautaro castiga il Toro (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Lautaro castiga il Toro (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

 

Toro-Inter 1-2: tabellino live

Reti: 62′ Lukaku rig., 70′ Sanabria, 85′ Lautaro Martinez

TORINO (3-5-2) – Sirigu 6; Izzo 4,5, Lyanco 6, Bremer 7; Vojvoda 5, Lukic 5,5, Mandragora 6, Baselli 5,5 (48′ Linetty 5,5 ), Murru 6 (66′ Ansaldi 6,5); Verdi 6 (66′ Zaza 6), Sanabria 7. A disposizione: Ujkani, Milinkovic-Savic, Belotti, Gojak, Rodriguez, Bonazzoli, Ferigra, Buongiorno. Allenatore: Nicola.

INTER (3-5-2) – Handanovic 6; Skriniar 5,5, De Vrij 6, Bastoni 6; Hakimi 6 (88′ Darmian sv), Barella 6, Brozovic (80′ Sanchez 6,5), Gagliardini 5,5 (55′ Eriksen 6), Perisic 6 (55′ Young 5,5); Lukaku 6,5, Martinez 7 (88′ Vecino). A disposizione: Padelli, Radu, Kolarov, Sensi, Ranocchia, D’Ambrosio, Pinamonti. Allenatore: Stellini.

Arbitro: Valeri

Ammoniti: Gagliardini

Toro-Inter 1-2, cronaca live: palo di Lyanco
ORE 15 – Cinque cambi nell’undici titolare del Torino rispetto alla gara precedente, mai di più in una partita di questo campionato. Ma sappiamo bene che la ragione è da ricondurre ai tanti casi di Covid che hanno colpito lo spogliatoio granata. La prima palla gol (4′) è per Lautaro, di testa su cross dalla sinistra di Perisic. L’argentino impatta bene ma non inquadra la porta. Al 7′ ancora Inter: Lautaro viene anticipato provvidenzialmente da Lyanco. Sventato un gol praticamente fatto. Al 19′ il Toro prova a uscire dal guscio: Verdi nell’area piccola fa paura, ma Brozovic è bravo a difendere e ad appoggiarsi ad Handanovic che allontana il pericolo. La più grossa palla-gol è per il Toro al 29′: palo interno di Lyanco, che schiaccia di testa dimenticato da Bastoni. Handanovic si salva ed è l’occasione più grossa del primo tempo. Nel finale di tempo problemi per Baselli.

Nella ripresa i gol di Lukaku e Sanabria. La decide Lautaro

Ripresa. Lynetti rileva subito l’acciaccato Baselli nel Toro. Al 61′ la possibile svolta: fallo di Izzo su Lautaro, Valeri indica il dischetto. E Lukaku fa 0-1. Inter avanti. Ottima reazione del Toro che al 70′ ritorna subito sul pari: in gol va Sanabria, che trasforma una respinta sulla riga di porta di Handanovic su un tiro di Zaza. 1-1. Al 77′ azione di Barella che entra in area e serve Eriksen. Il danese cerca di piazzarla ma Bremer protegge la porta di Sirigu. L’Inter vuole la vittoria (dentro anche Sanchez per Brozovic in quest’ottica) e va a prendersela all’85’: incornata vincente di Lautaro su pennallata di Sanchez. 1-2 Inter. 

Leggi anche > Toro-Inter: ecco perchè Antonio Conte non parla in conferenza stampa

Il momento delle squadre

Cinque pareggi consecutivi, la vittoria per 0-1 a Cagliari e poi il crollo a Crotone (4-2): il Toro vive un’attualità molto strana e delicata, in quanto prigioniero del Covid per due settimane durante le quali sono stati indisponibili otto giocatori, tra cui il capitano Belotti appena tornato a disposizione. In più c’è stato il problema degli allenamenti sospesi, che ha influito sulla condizione fisica e sul ritmo-partita. Il Toro recupererà il 17 marzo Tutt’altro discorso per l’Inter, che ha letteralmente preso il volo e che oggi è capolista con il migliore attacco: sette vittorie consecutive dopo lo 0-0 di Udine del 23 gennaio. I nerazzurri hanno messo il turbo, battendo Juve e Milan, superando 1-0 l’Atalanta (difficile non far andare in rete la squadra di Gasperini) dimostrando sempre di adattarsi all’avversario mantenendo una forte identità.

Precedenti e curiosità

Sono 90 i precedenti in campionato. Il Toro ha vinto 33 volte contro le 31 dell’Inter mentre i pareggi sono stati 26. La prima sfida giocata tra queste due squadre risale al 1908, anno di fondazione del club nerazzurro, con la squadra milanese che riuscì ad imporsi con il risultato di 1-2 a Torino. Parlando invece di tutte le competizioni, nella storia le due squadre si sono affrontate 184 volte in tutte le competizioni, con il riscontro che dice 55 vittorie per i granata, 54 pareggi e ben 75 vittorie nerazzurre.

Nello scorso campionato la squadra di mister Conte riuscì a vincere con un netto 3-0 ,nella sfida del 23 novembre 2019, dimostrando la netta superiorità nerazzurra. In rete per gli ospiti andarono Lautaro Martinez, De Vrij e chiuse i giochi Romelu Lukaku.

Classifica serie A

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here