Liga, 27a giornata: solo pari Atletico, il Barça accorcia. Risultati e classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:15
0

La 27a giornata di Liga ha leggermente ridotto il gap tra prima e seconda. L’Atletico Madrid, infatti, ha conquistato soltanto un punto, mentre il Barcellona non ha commesso errori. Resta dietro alle altre, nonostante la vittoria, il Real Madrid.

liga
Leo Messi ha realizzato la doppietta che ha regalato al Barcellona la vittoria contro l’Huesca (Photo/Getty Images)

La ventisettesima giornata del campionato di Liga ha generato qualche variazione ai piani alti della classifica. La capolista Atletico Madrid, infatti, ha frenato a sorpresa. Gli uomini di Diego Simeone hanno ottenuto un deludente pari in casa del Getafe, squadra che lotta per non retrocedere. Le reti sono rimaste inviolate, anche a fronte dell’espulsione nella compagine di casa di Nyom per un duro fallo commesso al 70′ e segnalato al direttore di gara dal VAR. Il mancato successo costa ai Colchoneros. Questi, infatti, salgono a quota 63, ma adesso il gap con la seconda è pari soltanto a quattro punti.

Il Barcellona, infatti, non ha commesso errori. La compagine di Ronald Koeman, impegnata nella posticipo del lunedì sera tra le mura amiche, ha battuto senza difficoltà l’Huesca, fanalino di coda della classifica. A trascinare i blaugrana verso la vittoria una doppietta di Messi e le reti di GriezmannMingueza. Il calcio di rigore realizzato dagli ospiti a pochi istanti dall’intervallo non è stato sufficiente ad impensierire gli avversari. Il secondo posto è stato dunque difeso dalle insidie della altre. Il Real Madrid, da parte sua, ha fatto il suo dovere. I Blancos hanno conquistato infatti i tre punti contro l’Elche, altra squadra che si batte per la salvezza. Una doppietta di Benzema ha regalato ai suoi la vittoria, anche se non è stato semplice come previsto. Il gol del trionfo, infatti, è arrivato soltanto al 91′ e la squadra di Mauricio Pochettino all’inizio del secondo tempo era anche andata sotto. I madrileni, ad ogni modo, restano a -2 dal secondo posto.

Al quarto posto, seppure staccato dalle altre, resta invece il Siviglia. La compagine di Julien Lopetegui ha ottenuto un successo di misura tra le mura amiche contro il Betis. A realizzare la rete decisiva, alla mezz’ora, En Nesyri. I biancorossi hanno un vantaggio di sei punti sulle contendenti ad una posizione utile per approdare in Champions League e una gara ancora da recuperare. Possono senza dubbio dirsi soddisfatti.

In zona Europa League, invece, restano Real Sociedad Betis, seppure entrambe abbiano ottenuto un ko rispettivamente contro Granada Siviglia. I punti collezionati nelle giornate precedenti consentono alle due squadre — la prima a quota 45, la seconda a quota 42 — di non perdere posizioni, ma il Villareal adesso è pericolosamente vicino. Quest’ultimo, infatti, ha ottenuto i tre punti in casa dell’Eibar e adesso è a quota 40.

I risultati

Levante — Valencia 1-0 [18′ Roger]
Alaves — Cadice 1-1 [36′ rig.Joselu (A), 84′ rig.Ales (C)]
Real Madrid — Elche 2-1 [61′ Calvo (E), 73′ Benzema (R), 91′ Benzema (R)]
Osasuna — Valladolid 0-0
Getafe — Atletico Madrid 0-0
Celta Vigo — Athletic Bilbao 0-0
Granada — Real Sociedad 1-0 [51′ Sanchez]
Eibar — Villarreal 1-3 [1′ Gomez (V), 34′ Bacca (V), 55′ Enrich (E), 87′ Alfonso Pedraza (E)]
Siviglia — Betis Siviglia 1-0 [27′ En Nesyri]
Barcellona — Huesca 4-1 [13′ Messi (B), 35′ Griezmann (B), 45’+4 rig. Mir (H), 53′ Mingueza (B), 90′ Messi (B)]

La classifica

Atletico Madrid 63
Barcellona 59
Real Madrid 57
Siviglia 51
Real Sociedad 45
Betis Siviglia 42
Villarreal 40
Granada 36
Levante 35
Celta Vigo 34
Athletic Bilbao 34
Valencia 30
Osasuna 29
Cadice 29
Getafe 28
Valladolid 26
Elche 24
Alaves 23
Eibar 22
Huesca 20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here