Verso Brescia-Reggina, Baroni: “Menez titolare? E’ un’opzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:07
0

Dopo la grande vittoria con il Monza la Reggina torna in campo alle 19 di martedì per la sfida contro il Brescia: oggi parola a mister Baroni

Marco Baroni (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
Marco Baroni (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

 

L’1-0 al Monza ha consegnato tante nuove certezze alla Reggina e a mister Baroni, che si è preso anche il lusso di non utilizzare giocatori-chiave come Menez, Denis e Montalto, tirando fuori il meglio da Okwonko, Rivas e Bellomo. Una Reggina compatta, solida, molto aggressiva, quella capace di annientare le individualità del Monza. Sognare i playoffs è ancora lecito? Forse. La classifica, visto l’attuale -6 dalla griglia delle prime otto, dice che il percorso non è impossibile. Ma il primo obiettivo degli amaranto resta quello di conservare aritmeticamente la categoria della serie B.

Mister Marco Baroni nel pre-match della gara col Brescia (stessi punti in classifica) in programma martedì alle 19: “Sicuramente sono state spese tante energie. Sarò dura giocare una partita così ravvicinata contro una squadra che conosciamo tutti, che ha un organico di primissimo livello. Ci sono giocatori veramente importanti. Adesso abbiamo ancora una giornata di recupero e devo fare delle valutazioni anche in virtù di questo. Loro hanno mezze ali che sono sicuramente di categoria superiore. Hanno qualità tecniche notevoli e dobbiamo essere bravi a gestire il loro palleggio e anche le transizioni che sono molto pericolose. Ha trovato fiducia nei risultati e noi dobbiamo tirare fuori tutto quello che abbiamo e raschiare il fondo visti i tanti impegni“.

Brescia-Reggina, Baroni: “Aspettiamo Folorunsho. Per sostituirlo ho tante soluzioni a cui pensare”

Baroni deve gestire l’assenza per infortunio alla caviglia di Folorunsho: “E’ chiaro che è un giocatore che ci ha dato molto. Ci sono calciatori con caratteristiche diverse possono avere un’opportunità di andare in campo. Sono abituato a chi c’è e aspetteremo anche con la sosta per recuperare il ragazzo e riaverlo. Bellomo al suo posto? Devo lavorare su chi sta bene e chi è in fiducia, poi coordinare chi va in campo. Lui può fare quel ruolo ed è un’opzione. Menez? Jeremy sta bene e in questo momento faccio delle scelte non a penalizzare. Sa le cose che gli chiedo e cosa ha bisogno la squadra da lui. Sicuramente è una risorsa per noi che può andare in campo sia da subito che in corso di gara. Per fortuna ho l’opzione di schierarlo dal primo minuto o dopo. Vedremo. Ci sono dei giocatori che stanno facendo bene e tengo conto di queste situazioni qua. Non deve rappresentare sempre un problema un’esclusione”.

Il tecnico chiude così: “Kingsley è convocato e ha svolto gli allenamenti con noi ed è molto probabile, non so se da subito, ma è della partita. Sta bene ed è eventualmente un problema di minutaggio e può essere una partita in cui ci può dare una mano con le sue caratteristiche. Ci sono ancora tante partite quindi tanti punti in palio. Vincere le partite in B non è mai facile. Bisogna mettere dentro dei risultati importanti. Ci sono due partite complicate, ma c’erano anche con Pisa e Monza. Sono partite aperte a tutti i risultati e la Reggina deve presentarsi nelle migliori condizioni e fornire una prestazione importante. Il Brescia è in fiducia. Noi non possiamo permetterci di rilassarci. Indisponibili? Di Chiara non è al top, ma viene a Brescia con noi. Montalto? Completamente recuperato. Si è allenato senza interrompere mai la seduta ed è recuperato sotto tutti i punti di vista. Anche lui deve recuperare il terreno perduto ma dal punto vista mentale più che fisico.“

Classifica serie B

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here