Juve, ma quando torna Dybala? Ecco la nuova data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57
0

L’argentino Dybala in palestra alla Continassa punta il rientro dopo l’infortunio di due mesi fa al ginocchio sinistro: sosta di Pasqua decisiva, ecco quando torna

Paulo Dybala (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Paulo Dybala (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

 

Dybala e il campo: questo sconosciuto. Nel 2020/21 l’argentino ha giocato 11 partite segnando due gol e materializzando due assist. Davvero un incubo questa stagione per “La Joya”, patrimonio tecnico della Juve. Dybala è fermo da gennaio: sembrava pronto per la Champions ma il dolore al ginocchio lo ha bloccato per un periodo più lungo del previsto: 60 giorni, 16 gare saltate che si aggiungono alle 3 causate da acciacchi muscolari. Le ultime visite, come confermato da Tuttosport, sono andate tutte in una direzione: il legamento collaterale è guarito. Clinicamente non c’è niente che possa far pensare a una complicazione. Però resta il dolore. La tempistica inizia a essere di una certa importanza, perché se Dybala tornasse davvero dopo la pausa per le gare delle Nazionali (28 marzo), sarebbero passati tre mesi dall’ultima volta nella quale era a disposizione dell’allenatore.

Leggi anche > Pazzesco in Juve-Sassuolo | Infortuni per Dybala, McKennie e Chiesa

Juve, quando torna Dybala

Ormai questa è la data: fine marzo, primissimi giorni di aprile. Quasi impossibile vedere in campo Dybala contro il Benevento il 21 marzo, ma un test verrà effettuato anche nei prossimi giorni per capire se magari può essergli affidata una panchina. Il vero rientro è atteso quindi per Toro-Juve del prossimo 3 aprile: qui l’ambiente, la società e i tifosi si aspettano di rivedere il numero 10 in campo. Ogni discorso sul futuro, legato quindi al rinnovo, è in questo momento completamente fermo.

L’accordo andrà in scadenza nel 2022, ma è subordinato al rientro in campo del calciatore. C’è chi sostiene che in ordine di priorità le riflessioni in queste settimane siano state spostate sul futuro di Cristino Ronaldo, con tutto il peso a bilancio che ne deriva. Recuperare Dybala, valorizzarlo e ritrovarlo a pieno regime resta comunque il chiodo fisso della Juve, che si ritroverebbe un fantastico acquisto in casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here