Cremonese pareggia ad Ascoli, Pecchia: “Contento per la squadra“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:47
0

Pecchia fa un’ampia analisi su quanto prodotto dalla Cremonese in casa dell’Ascoli. Il mister ammette comunque che l’occasione più importante sia capitata sui piedi di un calciatore avversario. 

Fabio Pecchia
Fabio Pecchia commenta il pareggio di Ascoli (foto credit U.S. Cremonese)

Pecchia post Ascoli-Cremonese

Fabio Pecchia e la Cremonese conquistano un altro pareggio importante per la salvezza matematica. Il mister ha commentato in conferenza il punto conquistato in casa dell’Ascoli. La Cremonese è partita da un 4-3-3 ad inizio ripresa per poi approdare a un 4-3-2-1. “Purtroppo ad inizio ripresa ho dovuto fare tre cambi forzati, tutti si sono fatti male durante il termine del primo tempo. Mi auguro che chi sia uscito non abbia nulla di grave – commenta Pecchia – la stanchezza si fa sentire con le gare ravvicinate. Facevamo fatica in alcune situazioni e con il cambio di modulo siamo riusciti a sistemare le cose“.

L’allenatore della Cremonese è comunque soddisfatto per il punto conquistato nella trasferta marchigiana. Adesso sicuramente qualche giorno di stop e poi la ripresa per preparare le prossime gare del campionato cadetto. “Sono contento per quanto sta facendo la squadra, adesso lavoreremo con la giusta energia, una fiducia che certamente non guasta mai. Siamo arrivati tante volte a fare male, ma l’occasione veramente migliore l’ha avuta l’Ascoli con un contropiede che non è riuscito a concretizzare. La fase difensiva riguarda un po’ tutti – conclude Pecchia – non si tratta soltanto di un lavoro del singolo reparto“.

Il video

Le immagini della conferenza stampa di Fabio Pecchia dopo il pareggio della Cremonese ottenuto sul campo dell’Ascoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here