Pareggio casalingo dell’Ascoli con la Cremonese: tabellino del match

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50
0

Il match tra Ascoli e Cremonese termina con un pareggio senza reti. Una occasione per parte fallita in maniera clamorosa. 

Federico Dionisi
Federico Dionisi mentre esulta dopo il gol a Pescara (foto credit Ascoli Calcio 1898 FC SpA)

Diretta live di Ascoli-Cremonese

Segui la gara tra Ascoli e Cremonese in programma venerdì 19 marzo alle ore 21 presso lo stadio ”Cino e Lillo Del Duca”. Per i padroni di casa assenti Eramo causa squalifica e Stoian. Gli ospiti, invece, non possono contare sull’apporto di Alfonso, Coccolo, Fornasier, Pinato e Strizzolo.

Le formazioni ufficiali di Ascoli-Cremonese

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Caligara, Buchel, Saric; Sabiri, Bidaoui; Bajic. In panchina: Sarr, D’Orazio, Corbo, Dionisi, Cangiano, Parigini, Quaranta, Mosti, Pinna, Danzi, Simeri, Charpentier. Allenatore: Sottil.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei, Castagnetti; Gaetano, Valzania, Buonaiuto, Ciofani. In panchina: Volpe, Zaccagno, Gustafson, Colombo, Deli, Ceravolo, Terranova, Zortea, Crescenzi, Nardi, Baez, Celar. Allenatore: Pecchia.

La sintesi

Il primo tiro della gara è quello di Ciofani: palla bloccata centralmente da Leali. Valzania al 12’ fa tremare la difesa di casa, ma il tiro termina alto. Sabiri dall’altro lato risponde dai 25 metri, Carnesecchi si stende e para. Al minuto 24 Gaetano punta l’uomo e lascia partire un tiro parato da LealiBidaoui fallisce una conclusione praticamente ravvicinata al 41’.

Buonaiuto prova il pallonetto non riuscendo a impattare al meglio la sfera. Al 25’ della ripresa Bartolomei calcia di forza: parata di Leali in presa bassa. Baez tenta il tiro dalla destra, palla in angolo.

Il tabellino

ASCOLI (4-3-1-2): Leali 6,5; Pucino 6 Brosco 6,5 Avlonitis 6 Kragl 6; Caligara 6 (38’ st Danzi sv) Buchel 6 Saric 6; Sabiri 6 (20’ st Parigini 6); Bidaoui 5,5 (20’ st Cangiano 6) Bajic 6 (24’ st Dionisi 5,5). In panchina: Sarr, D’Orazio, Corbo, Quaranta, Mosti, Pinna, Simeri, Charpentier. Allenatore: Sottil 6.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi 6; Fiordaliso 6 Bianchetti 6 Ravanelli 6 Valeri 6 (1’ st Gustafson 6); Bartolomei 6 Castagnetti 6 (1’ st Zortea 6); Gaetano 6 (1’ st Baez 5,5)  Valzania 6 (43’ st Deli sv) Buonaiuto 5,5 (16’ st Celar 5,5); Ciofani 6. In panchina: Volpe, Zaccagno, Colombo, Ceravolo, Terranova, Crescenzi, Nardi. Allenatore: Pecchia 6.

ARBITRO: Ghersini di Genova.

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Bajic, Dionisi (A), Zortea (C). Angoli: 2-5. Recupero: 0’ pt, 4’ st.

Precedenti, curiosità e consigli fantacalcio

L’arbitro della gara è Davide Ghersini della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Filippo Bercigli di Firenze e Marco Scatragli di Arezzo. Il quarto ufficiale è Antonio Rapuano di Rimini.

Per quanto riguarda i precedenti sono dieci le gare ufficiali giocate in terra marchigiana. Il bilancio è nettamente in favore dei bianconeri: l’unica vittoria della Cremonese allo stadio “Del Duca” risale al 4 aprile 1993. In quella circostanza segnò Dezotti e decise la gara: entrambe le squadre giocavano nel campionato di massima serie. In Cadetteria, invece, la squadra lombarda non ha mai vinto ad Ascoli: 3 successi bianconeri e altrettanti pareggi.

Per i consigli sul fantacalcio occhio a Buchel, Sabiri e Dionisi per l’Ascoli. In casa Cremonese, invece, attenzione alle giocate di Buonaiuto, Ciofani e Castagnetti.

Classifica

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here