Qual. Mondiali 2022, Gruppo H: Russia al comando, Pasalic tiene viva la Croazia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:58

Nella seconda giornata del Gruppo H delle qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022, la Russia si porta al primo posto solitario del girone battendo la Slovenia. Pasalic regala la vittoria alla Croazia contro Cipro. 

L'esultanza di Pasalic in Croazia-Cipro. Twitter ufficiale Croazia
L’esultanza di Pasalic in Croazia-Cipro. Twitter ufficiale Croazia

Secondo giornata di qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022 nel Gruppo H, composto da Russia, Slovenia, Croazia, Cipro, Malta Slovacchia. La Nazionale russa batte quella slovena nel match tra le due squadre a 3 punti e si porta al comando solitario del raggruppamento.

Leggi anche: Qualificazioni Mondiali 2022, Gruppo H: la Croazia cade in Slovenia, Russia al comando
Leggi anche: Qualificazioni Mondiali, Gruppo B: Spagna in Georgia, Ibra sfida Muriqi

La Croazia si risolleva dopo la sconfitta nel primo turno, vincendo 1-0 contro Cipro grazie alla rete dell’atalantino Pasalic. La Slovacchia si salva contro Malta grazie a Milan Skriniar.

Qualificazioni Mondiale Qatar 2022, la Russia batte la Slovenia per 2-1

All’Olympic Stadium di Soci, la Russia batte la Slovenia per 2-1 conquistando tre punti che servono per piazzarsi al primo solitario nel Gruppo H. Succede tutto nel primo tempo con Dzyuba che segna una doppietta tra il 26′ e il 35′. Al 37′ prova a riaprire la partita Josip Ilicic con un fantastico mancino al volo da fuori area su assist dell’altro “italiano” Zajc, ma nella ripresa la Russia riesce a tenere il vantaggio.

Croazia-Cipro 1-0: decide Pasalic

La Croazia vice-campione del Mondo è scesa in campo per riscattare la sconfitta dell’esordio in casa della Slovenia. Allo Stadion HNK Rijeka, basta una rete dell’atalantino Mario Pasalic per regalare la vittoria ai biancorossi. Al 42′, il centrocampista nerazzurro insacca con un bel colpo di testa e tanto basta per avere la meglio su Cipro che resta a un punto in classifica.

Slovacchia-Malta 2-2: rimonta casalinga

In un match che sulla carta poteva sembrare “semplice” per la Slovacchia in casa contro Malta, sono proprio gli ospiti ad andare in vantaggio per 2-0 nel primo tempo grazie alle reti di Gambin Satariano. Nella ripresa, però, i padroni di casa rientrano in campo con la testa giusta e riescono a rimontare le due reti tra il 49′ e il 53′. Riapre la partita Strelec entrato in campo da un minuto, il pareggio è firmato da un calciatore dell’InterMilan Skriniar.

La classifica del Gruppo H

Russia 6
Slovenia 3
Croazia 3
Slovacchia 2
Cipro 1
Malta 1