Repubblica Ceca-Belgio 1-1 | Tabellino | Cronaca | Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:08
0

Termina 1-1 l’attesa sfida tra Repubblica Ceca e Belgio nella seconda giornata del gruppo E di qualificazione ai Mondiali. Lukaku risponde al vantaggio di Provod. Il tabellino, la cronaca, gli highlights e la classifica.

Due partite e due gol per Romelu Lukaku, a segno anche stasera contro la Repubblica Ceca (foto Getty Images)

Partita avvincente e ricca di occasioni quella tra Repubblica Ceca e Belgio, valida per la seconda giornata del gruppo E dove la prima classificata si qualificherà ai Mondiali di Qatar 2022. Nella ripresa i padroni di casa passano in vantaggio dopo cinque minuti con Provod. Al 71′ ci pensa il solito Lukaku a regalare il pari ai belgi. Poi palo di De Bruyne e salvataggio sulla linea di Alderweid. Ma il risultato non cambia: finisce 1-1.

La cronaca

Non è mancato lo spettacolo al “Sinobo Stadium” di Praga dove questa sera si sono affrontate Repubblica Ceca e Belgio, le due favorite del gruppo E per conquistare il biglietto che porta ai Mondiali di Qatar 2022.

Qualche novità nelle due formazioni tre giorni dopo i successi contro Estonia e Galles: Silhavy rinuncia a Schick e affida le chiavi dell’attacco a Krmencik; Martinez inserisce Denayer in difesa e Castagne sulla fascia a causa dell’indisponibilità di Thorgan Hazard.

La prima occasione è per Lukaku che calcia alto da buonissima posizione al 7′. Ma i cechi sono più brillanti e mettono in difficoltà l’orchestra belga. Krmencik e Barak vanno vicini al gol ma l’occasione migliore del primo tempo capita a Dendoncker che trova sulla sua strada uno splendido Vaclik.

A inizio ripresa, la Repubblica Ceca sorprende il Belgio: al 50′ apertura di Jankto per Provod che prende la mira e batte Courtois con un destro angolato. Martinez corre subito ai ripari e inserisce forze fresche: dentro Trossard e Foket. I “Diavoli Rossi” però si affidano al solito Lukaku per riequilibrare l’incontro: De Bruyne trova il corridoio per l’attaccante dell’Inter che al 71′ ubriaca la difesa a batte Vaclik. 1-1.

Gli ospiti ritrovano fiducia e pungono in contropiede: al 71′ De Bruyne, tra i migliori in campo, conclude a colpo sicuro ma la palla sbatte sul palo. Il fantasista del City ci riprova all’82’: palla fuori di un soffio.

Nel finale brivido per i fiamminghi ma Alderweireld di testa toglie dalla porta una palla che sembrava destinata all’incrocio dei pali.

Repubblica Ceca-Belgio 1-1: il tabellino

REPUBBLICA CECA (4-4-1-1): Vaclik; Coufal, Kudela, Celustka, Boril; Holes, Provod, Soucek, Jankto (61′ Masopust); Barak (78′ Pavelka); Krmencik (78′ Vydra). Allenatore: Silhavy.

A disposizione: Mandous, Nguyen, Malinsky, Masopust, Mateju, Pavelka, Pekhart, Pesek, Stronati, Vydra, Zima.

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Castagne, Tielemans, Chadli (57′ Trossard), T. Hazard; De Bruyne, Lukaku, Mertens (57′ Foket). Allenatore: Martinez.

A disposizione: Mignolet, Kaminski, Mechele, Doku, Trossard, Saelemaekers, Foket, Vanaken, Januzaj, Praet, Benteke, Batshuayi.

ARBITRO: Collum (Scozia).

MARCATORI: Provod (R) al 50′; Lukaku (B) al 61′.

NOTE: Ammoniti Soucek (R); Vertonghen e Castagne (B).

Gli highlights

Pubblicheremo il video con le immagini salienti e i gol della partita non appena sarà disponibile.

La classifica del gruppo E

Ecco la classifica aggiornata del girone E dopo le prime due giornate.

Repubblica Ceca e Belgio 4 punti; Bielorussia* 3; Galles* ed Estonia 0.

* una partita in meno

LEGGI ANCHE —> Botta e risposta tra Repubblica Ceca e Belgio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here