Ascoli, arriva un difensore di esperienza per centrare la salvezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27
0

L’Ascoli punta sull’esperienza del suo nuovo centrale per rinforzare la difesa e tentare di acciuffare l’obiettivo salvezza.

Il nuovo acquisto dell’Ascoli Fabrizio Cacciatore – foto sito ufficiale Ascoli Calcio

Alla corte di Andrea Sottil arriva Fabrizio Cacciatore, difensore 34enne svincolato, innesto di assoluta esperienza: 179 presenze in Serie A e 113 in B. Vestirà la maglia n. 29. E’ stato lo stesso club marchigiano a presentare il calciatore.

Le parole di Cacciatore

Fabrizio Cacciatore, da ieri nuovo tesserato dell’Ascoli, ha raccontato gli ultimi due mesi in cui si è allenato quotidianamente per recuperare dagli acciacchi fisici:

“Ho ricevuto la chiamata del Direttore Sportivo, che mi ha chiesto quali erano le mie condizioni fisiche. Avevo terminato la mia stagione calcistica col Cagliari e mi ero tenuto in allenamento con una squadra dell’Interregionale prima e poi con una di vicino Verona, dove abito. Dissi al Direttore che ero reduce da una serie di problemini fisici non gravi, ma dovevo mettermi a posto fisicamente, così mi ha dato la possibilità di curarmi e di tornare in forma”.

Cacciatore, con oltre 300 presenze fra Serie A e B, metterà tutta la propria esperienza al servizio della squadra nelle ultime 8 partite di campionato:

“L’obiettivo è dare una mano alla squadra, soprattutto ai giovani, posso mettere la mia esperienza al servizio del gruppo per cercare di ottenere l’obiettivo salvezza”.

Nasce come terzino destro, ma ha ricoperto anche il ruolo di centrale. Il difensore parla delle sue caratteristiche:

“Negli ultimi anni ho ricoperto sempre il ruolo di terzino, sia a destra che a sinistra a seconda delle necessità, ho fatto il centrale in una difesa a tre e, in emergenza, anche a quattro. Sono abbastanza duttile e questo può dare maggiore possibilità di scelta”.

Cacciatore negli ultimi due mesi ha seguito il percorso dell’Ascoli. Questa l’idea che si è fatto della squadra:

“E’ una squadra che ha valori e tanti giocatori bravi. Ci vuole un po’ di fiducia, la nostra situazione la conosciamo, ma con la fiducia e la voglia di ottenere i risultati ce la possiamo fare”.

Il difensore si sta allenando con la squadra in vista della trasferta di Cosenza, uno scontro diretto a cui farà seguito un altro match delicato col Vicenza, in programma lunedì prossimo:

“In questi giorni stiamo preparando la partita perfetta, sarà un match difficilissimo, ma la mentalità e la voglia ci sono, quindi, se siamo concentrati e convinti, possiamo fare un’ottima prestazione. Personalmente sto lavorando per essere al 100% a livello fisico, sicuramente mi manca un po’ la partita perché sono reduce da un periodo di inattività, ma sto lavorando per essere al massimo”.

Leggi anche: La capolista Empoli falcidiata dal Covid. A rischio una gara

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here