Assoluti di Riccione: migliora il proprio tempo Paltrinieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39
0

Gregorio Paltrinieri si migliora nei 1500 consolidando il primato nel ranking mondiale. Nel femminile domina Simona Quadarella

Assoluti di Riccione: migliora il proprio tempo Paltrinieri

Gregorio Paltrinieri migliora di cinque secondi il suo precedente tempo nei 1500. L’olimpionico a dicembre aveva nuotato le 30 vasche in 14’45”02 mentre agli Assoluti primaverili di Riccione, validi come Trials olimpici ed europei, consolida il primo posto al mondo nel ranking dei 1500 in 14’40”38. Greg è qualificato per i Giochi negli 800, nei 1500 e 10 km.

Leggi anche -> Assoluti Riccione: Pellegrini infinita quinto pass per le Olimpiadi

Leggi anche -> Nuoto, Assoluti 2021: Panziera nuovo record nei 200 dorso

Le altre gare

Dei 1500 al femminile è campionessa mondiale in carica Simona Quadarella, il cui test è pure convincente grazie al 15’57”03. Martina Caramignoli è seconda in 15’59”13, Giovanna Taddeucci terza in 16’21”93. Alberto Razzetti, genovese del 1999, diventa il 17esimo azzurro a qualificarsi ai Giochi olimpici nei 200 misti. Il finanziere nuota il record italiano e quarto crono mondiale 2021 in 1’57”13 (15”24, 55”84, 1’28”97) coronando il sogno a cinque cerchi sfiorato a dicembre. Gli ultimi titoli sono di Sara Franceschi nei 200 misti rosa in 2’11”57: battuta Ilaria Cusinato che si qualifica comunque pet Budapest grazie al 2’11”75, terza Anna Pirovano 2’13”75. I 50 farfalla sono di Silvia Di Pietro in 26”38 che batte Cocconcelli 26”59 e Di Liddo 26”62. 50 farfalla uomini sono del primatista italiano Piero Codia in 23”47, secondo Ceccon 23”53 e Gargani 23”64. I 50 dorso vanno a Lorenzo Mora 25”30 su Sabbioni 25”34 e Stefani 25”35.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here