Genoa, gol doppiamente speciale per Destro contro la Fiorentina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
0

Al dodicesimo del primo tempo Mattia Destro sblocca la gara tra Genoa e Fiorentina, un gol speciale per due motivi per l’attaccante.

Genoa Destro
Mattia Destro esulta dopo il gol al Crotone (Credits: Getty Images)

La rinascita di Mattia Destro è ora completa. Il centravanti, rimasto al Grifone questa estate decurtandosi di quasi la metà l’ingaggio, è andato in rete oggi contro la Fiorentina in un match che potrebbe essere un passo decisivo verso la matematica salvezza del Grifone. La scommessa di Preziosi e dello stesso giocatore è vinta. In pochi pensavano che Destro potesse diventare importante per questa stagione rossoblu e invece si è dimostrato fondamentale.

Genoa, il gol speciale di Destro

La rete di oggi è la decima in campionato per il bomber rossoblu, la prima dal 31 gennaio giorno in cui Destro aveva segnato per l’ultima volta contro il Crotone. Per la quarta volta in carriera Destro arriva alla doppia cifra nella massima serie, la prima da quattro anni a questa parte. L’ultima volta che aveva raggiunto un così importante traguardo Destro  giocava nel Bologna ed era il 2017. Una grandissima soddisfazione che non è l’unica di oggi.

La rete contro la Fiorentina vale infatti anche il rinnovo automatico del contratto per un altro anno. Destro rimarrà quindi in rossoblu e potrà essere una colonna, una delle poche. Il reparto avanzato di Ballardini potrebbe infatti cambiare faccia alla fine di questo campionato. Scamacca è in prestito dal Sassuolo e tornerà in neroverde per poi probabilmente essere ceduto, Pjaca dovrebbe tornare alla Juventus dopo un anno decisamente complicato. L’unico altro attaccante sicuro di restare è l’uzbeko Shomurodov, che ha iniziato molto bene ma ora si è un pochino spento. Infine c’è Goran Pandev, il macedone ha annunciato che lascerà il calcio dopo l’Europeo con la sua Nazionale, Ballardini però vuole fargli cambiare idea, chissà se ci riuscirà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here