D’Angelo: “Giochiamo tutte le partite al massimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51
0

Mister Luca D’Angelo, squalificato, seguirà dalla tribuna la gara di domani tra Pisa e Cosenza. Il tecnico nerazzurro: “Giochiamo tutte le partite al massimo delle nostre possibilità”.

Luca D’Angelo, squalificato, non sarà in panchina a guidare il Pisa contro il Cosenza (foto Getty Images)

Vigilia di Pisa-Cosenza, match valevole per 34esima giornata del campionato di Serie B.

Il tecnico nerazzurro Luca D’Angelo non sarà in panchina: dovrà infatti scontare la seconda e ultima giornata di squalifica dopo l’espulsione rimediata durante Pisa-Lecce dello scorso 5 aprile.

Ecco le sue parole alla vigilia dell’incontro.

D’Angelo: “Dobbiamo tenere la categoria”

“Dopo la sosta pensavo che avremmo potuto fare un campionato diverso, invece adesso i risultati dicono che questo non è possibile e dobbiamo tenere la categoria. Già da domani sarà una partita importante per raggiungere questo obiettivo”.

“Giochiamo tutte le partite al massimo”

“Dove può arrivare il Pisa? Non lo so, dobbiamo giocare tutte le partite al massimo delle nostre possibilità”.

D’Angelo: “Con il Cosenza bisogna sbagliare poco”

“Cercheremo di fare la nostra partita, dando intensità, ma dovremo essere bravi sotto tanti punti di vista, soprattutto dal punto di vista tecnico, tattico e mentale, sbagliando poco”.

“Dobbiamo pensare in maniera forte a giocare bene, con grande determinazione come hanno sempre fatto i ragazzi. Può passare il messaggio che la squadra, viste le ultime prestazioni non sia più quella di prima dal punto di vista motivazionale, invece non è un dato reale. La squadra è vogliosa di fare bene per dimostrarlo ai nostri tifosi”.

“Campionato particolare per il Covid”

“Il campionato è particolare. Abbiamo quasi tutti avuto problematiche emergenziali dovute al Covid-19”.

LEGGI ANCHE —> Chievo Verona-Pisa 2-0, cronaca della partita: Garritano record, sentenza De Luca

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here