Cagliari-Parma, primo tempo 1-2: Pezzella protagonista, riapre Pavoletti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33
0

Il primo tempo della gara Cagliari-Parma vede i padroni molto timidi nei primi minuti di gioco, quando Pezzella ne approfitta per portare gli ospiti in vantaggio. I Ducali sembrano gestire l’incontro sullo 0-2, ma la rete di Pavoletti riapre la partita e fa capire quanto l’incontro sia importante per entrambe le formazioni.

Parma, in primo piano da sinistra: Giuseppe Pezzella e Vincent Laurini festeggiano la rete del parziale 0-1 sul Cagliari nella Sardegna Arena. Serie A, 17 aprile 2021 (foto di Enrico Locci/Getty Images).
Parma, in primo piano da sinistra: Giuseppe Pezzella e Vincent Laurini festeggiano la rete del parziale 0-1 sul Cagliari nella Sardegna Arena. Serie A, 17 aprile 2021 (foto di Enrico Locci/Getty Images).

Nel primo tempo della partita di Serie A fra Cagliari e Parma i padroni di casa faticano a reagire nei primi minuti di gioco, e si affacciano per la prima volta nella metà campo avversaria solo al 10′ e sembrano non avere molte idee.

Pezzella porta subito in vantaggio i Ducali mettendo a segno il suo primo gol stagionale e la rete dello 0-1. Sulla respinta aerea di Nandez, al 5′ mette a segno un gran tiro al volo dal limite dell’area. A metà del primo tempo il Cagliari mette a segno un tiro pericoloso dalla distanza, che Sepe mura senza fatica.

Pezzella diventa di nuovo protagonista dell’incontro quando al 23′ quando, su assist di Kurtic, prova di nuovo la conclusione con il destro. Rugani si mette in mezzo e devia il pallone, ma Vicario si tuffa d’istinto e ferma tutto. Una manciata di minuti dopo interviene la VAR a cancellare il rigore per il Cagliari, che protesta vigorosamente con l’arbitro.


Leggi anche:

Il tocco di mano di Pezzella in area su tiro di Zappa viene giudicato involontario, in quanto il braccio è attaccato al corpo. Riprende dunque la gara, e la sponda aerea di Cornelius  trova pronto Kucka. Il capitano del Parma si trova solo davanti al portiere e segna dai 25 metri la rete dello 0-2.

La gioia dura solo pochi minuti, perchè Pavoletti riesce ad alzarsi in volo sopra tutti, impostando un tiro di testa che segna l’1-2 e riapre l’incontro. La squadra di Semplici ci prova in tutti i modi a trovare il pareggio prima di tornare negli spogliatoi, ma il duplice fischio di Valeri delude le loro aspettative.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here