Cagliari-Parma 4-3, cronaca della partita: Cerri e Pereiro sul gong

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53
0

La gara della trentunesima giornata di Serie A fra Cagliari e Parma è molto combattuta fra le due squadre che militano in zona playout. Ci sono numerosi ribaltamenti di fronte, ed i sardi trovano il pari e la vittoria sul gong.

Cagliari, da sinistra: Leonardo Pavoletti e Razvan Marin festeggiano il gol del parziale 1-2 sul Parma che riapre la partita. Serie A, Sardegna Arena, 17 aprile 2021 (foto di Enrico Locci/Getty Images).
Cagliari, da sinistra: Leonardo Pavoletti e Razvan Marin festeggiano il gol del parziale 1-2 sul Parma che riapre la partita. Serie A, Sardegna Arena, 17 aprile 2021 (foto di Enrico Locci/Getty Images).

Cagliari-Parma 4-3 | Cronaca della partita

>Primo tempo 1-2: Pezzella protagonista, riapre Pavoletti

Pezzella trova subito la geometria per segnare il suo primo gol in campionato e segnare la rete dello 0-1 nella Sardegna Arena con il suo sinistro. Al 23′ va molto vicino al raddoppio su assist di Kurtic. Rugani devia la sfera, e Vicario si tuffa in una parata d’istinto. Pezzella è ancora protagonista quando il suo tocco di mano in area è analizzato dalla VAR.

Si decide di non assegnare il rigore al Cagliari, che affonda a -2 quando la sponda di Cornelius trova pronto al tiro Kucka. I sardi non si perdono d’animo ed al 39′ Pavoletti riapre la partita segnando l’1-2 volando più in alto di tutti sul cross di Carboni. I sardi provano in tutti i modi a pareggiare, ma Valeri manda tutti negli spogliatoi.

>Secondo tempo 4-3: Kurtic e Pavoletti spreconi

Subito dopo l’inizio della seconda frazione, i sanitari entrano in campo per verificare le condizioni di Cornelius, che è in grado di continuare a giocare. Al 18′ Pavoletti prova a realizzare la doppietta su assist di Nainggolan e subito dopo Joao Pedro prova la conclusione ravvicinata. Laurin respinge e Marin si inserisce ma chiude a lato.

Iniziano i primi cambi della gara e Cornelius, smarcandosi da Rugani, lancia Man in conclusione per l’1-3. La gara è molto aperta e combattuta, e su un’azione confusa Marin ha la meglio con il suo destro che s’infila nell’angolino basso della porta per il 2-3. La gara si scalda e Joao Pedro fiora clamorosamente il palo.

Subito dopo, Kurtic si trova solo in area a causa di una distrazione di Lykogiannis e, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, spreca tirando fuori. Nella formazione avversaria, anche Pavoletti non trova la porta all’80’ su ottimo cross di Nainggolan. Nel recupero il risultato si ribalta, grazie al pareggio di Pereiro e la rete della vittoria di Cerri.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Cagliari Calcio (@cagliaricalcio)

Cagliari-Parma 4-3 | Tabellino | Classifica | Highlights

Ecco il tabellino della gara, completo dei cambi e delle ammonizioni:

CAGLIARI-PARMA 4-3: 5′ Pezzella (P), 31′ Kucka (P), 39′ Pavoletti (C), 59′ Man (P), 66′ Marin (C), 90’+1′ Pereiro (C), 90’+4′ Cerri.

CAGLIARI (3-5-2): Vicario, Rugani (64′ Pereiro), Godin, Carboni, Zappa (58′ Lykogiannis), Marin, Nainggolan, Duncan (64′ Simeone), Nandez; Joao Pedro, Pavoletti. All.: Semplici.
A disposizione: Aresti, Asamoah, Calabresi, Cerri, Ceppitelli, Ciocci, Deiola, Klavan, Walukiewicz.

PARMA (4-3-3): Sepe, Laurini (60′ Busi), Bani, Osorio, Pezzella (78′ Dierckx); Grassi, Brugman, Kurtic; Man (72′ Valenti), Cornelius (72′ Pellè), Kucka (46′ Mihaila). All.: D’Aversa.
A disposizione: Alves, Brunetta, Camara, Colombi, Gervinho, Traoré, Sohm.

ARBITRO: Paolo Valeri di Cesena.

AMMONITI: 24′ Pezzella (P), 30′ Marin (C), 46′ Duncan (C), 58′ Kurtic (P), 80′ Nandez (C), 83′ Nainggolan (C).


Leggi anche le interviste post-partita:

Questa la classifica aggiornata di Serie A:

 

Ecco gli highlights ufficiali dellla Lega Serie A per la partita Cagliari-Parma del 17 aprile:

Cagliari-Parma | Formazioni ufficiali

Queste le formazioni ufficiali della partita del 17 aprile:

CAGLIARI (3-5-2): Vicario, Rugani, Godin, Carboni, Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Joao Pedro, Pavoletti. All.: Semplici.
A disposizione: Aresti, Asamoah, Calabresi, Cerri, Ceppitelli, Ciocci, Deiola, Klavan, Lykogiannis, Pereiro, Simeone, Walukiewicz.

PARMA (4-3-3): Sepe, Laurini, Bani, Osorio, Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtic; Man, Cornelius, Kucka. All.: D’Aversa.
A disposizione: Alves, Brunetta, Busi, Camara, Colombi, Dierckx, Gervinho, Mihaila, Pellè, Traoré, Sohm, Valenti.

Cagliari-Parma | Probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni della partita della trentunesima giornata di Serie A:

CAGLIARI (3-5-2): Vicario, Rugani, Godin, Carboni, Nandez, Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis, Joao Pedro, Pavoletti. All.: Semplici.

PARMA (4-3-3): Sepe, Busi, Bani, Osorio, Pezzella, Kucka, Brugman, Kurtic, Man, Cornelius, Pellè. All.: D’Aversa.

Cagliari-Parma | Convocati

Questi i convocati di Semplici e D’Aversa:

Cagliari-Parma | Precedenti e curiosità

La squadra di Semplici giocherà per continuare a sperare nella riconferma in Serie A. Per questo motivo, la vittoria della squadra sarda è fondamentale. Anche la rosa di D’Aversa, penultima in classifica, dovrà affrontare la partita con il Cagliari come uno scontro che deciderà le sorti della squadra.

Dal 2011 ad oggi le squadre si sono incontrate ben 11 volte. Le statistiche raccontano che sarà una partita aperta, con il pareggio come risultato più probabile (38%). La possibilità che vinca una delle due compagni è data, indifferentemente, al 31%. L’ultima partita, quando i tecnici erano Liverani e Di Francesco, era finita a reti bianche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here