Juve-Parma 3-1: doppio Alex Sandro e De Ligt. Cronaca e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36
0

Juve vittoriosa contro il Parma, che però va in vantaggio con Brugman e crea non poche sofferenze ai bianconeri: ecco formazioni, cronaca, tabellino e highlights

Cristiano Ronaldo torna in campo (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Juve-Parma 3-1: tabellino live

Reti: 25′ Brugman, 43′ Alex Sandro, 47′ Alex Sandro, 68′ De Ligt

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado (73′ Kulusevski), Bentancur (73′ Rabiot), Arthur (86′ Bernardeschi), McKennie (73′ Ramsey); Ronaldo, Dybala (84′ Morata). All. Pirlo. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Frabotta, Felix Correia

Parma (4-3-3): Colombi; Laurini, Bani, Osorio, Pezzella (80′ Busi); Grassi, Brugman (71′ Hernani), Kurtic; Man (80′ Karamoh), Pellè (61′ Cornelius), Gervinho (61′ Mihaila). All. D’Aversa. A disp. Sepe, Rinaldi, Sohm, Dierckx, Brunetta, Traore, Camara

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: 23′ McKennie, 88′ Hernani, 91′ Karamoh, 93′ Ronaldo

Juve-Parma 3-1: cronaca live

ORE 20.45Andrea Pirlo ritrova Ronaldo, che parte titolare con Dybala. Gli esterni di centrocampo sono Cuadrado e McKennie. La novità più importante in difesa è invece il ritorno di Bonucci al posto di Chiellini, mentre Buffon sarà tra i pali al posto di Szczesny, come anticipato dal mister nella conferenza stampa della vigilia. Il Parma cambia qualcosa rispetto alla trasferta di Cagliari. Le novità sono Laurini e Osorio in difesa, mentre a centrocampo non risulta recuperato Hernani. Davanti, il terminale offensivo con Gervinho è Pellé, che a gennaio è stato vicino proprio alla Juventus.

Buoni i primi 15 minuti della Juve, pericolosa con Ronaldo e Dybala. La gara si sblocca però al 25‘ con un colpo di scena: vantaggio del Parma con Brugman che trasforma un calcio di punizione con Buffon che resta immobile. 0-1. Gli ospiti negli ultimi minuti sembravano infatti aver preso le misure e si erano affacciati in area bianconera con un colpo di testa di Pellè. Al 43′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva l’1-1 della Juve: da destra la palla arriva a de Ligt che fa sponda per Alex Sandro, perfetto il controllo con seguente tiro al volo di sinistro che non lascia scampo a Colombi.

Al primo affondo della ripresa la Juve passa in vantaggio. Cross dalla destra di Cuadrado, Dybala non arriva sulla palla ma sul secondo palo è ben appostato Alex Sandro che di testa la spinge in rete. 2-1 Juve. Ancora un calcio piazzato ‘aiuta’ la Juve ad allungare. Cuadrado batte un corner dalla sinistra a rientrare, De Ligt anticipa tutti e di testa fulmina Colombi. 3-1.

Dai social: Bernardeschi guarito dal Covid

Precedenti e curiosità

L’ultimo successo del Parma in casa dei bianconeri è datato 6 gennaio 2011, 4-1 con Pasquale Marino sulla panchina degli ospiti e Gigi Del Neri su quella della Vecchia Signora. I ducali hanno vinto tre volte nella loro storia in casa della Juventus in Serie A: sei i pareggi a Torino e sedici i successi bianconeri. Da sottolineare che la Juventus ha vinto ben 8 delle ultime 10 sfide contro il Parma. Sono invece complessivamente 51 i match tra le due formazioni con un buon vantaggio per la formazione bianconera che ha vinto 25 di questi incontri, 10 quelle dei rossoblù e 16 pareggi in totale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here