Lazio, Farris: “Una sconfitta che non deve compromettere il nostro cammino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50
0

Il vice-allenatore della Lazio Massimiliano Farris ha parlato al termine della partita contro il Napoli persa 5-2. 

farris
Massimiliano Farris, vice tecnico della Lazio (Photo by Alessandro Sabattini via Getty Images)

Grande spettacolo allo stadio Diego Armando Maradona tra Napoli Lazio, con gli azzurri che spuntano per 5 reti a 2. Al termine della partita, Massimiliano Farris, vice-allenatore dei biancocelesti, ha analizzato il match ai microfoni di Sky Sport: “Questa sconfitta non deve compromettere nulla, anche perché lunedì avremo un altro scontro diretto. Poi dobbiamo sempre pensare che abbiamo sempre una partita in meno. Non dobbiamo assolutamente arrenderci”. 

Leggi anche: Napoli-Lazio 5-2: cronaca, tabellino, highlights, classifica
Leggi anche: Napoli, presentata la nuova maglia in collaborazione con Marcelo Burlon

Il vice di Inzaghi ha proseguito: “Chi è entrato ci ha dato un po’ di freschezza, ma anche i gol ci hanno dato spinta emotiva. Il 5-2 ci ha piegato definitivamente le ginocchia, ma c’è stata una reazione e non è  mancato il carattere. Comunque va detto che il Napoli ha fatto una grande partita e noi non abbiamo difeso bene. Non siamo riusciti a difendere bene nelle linee”. 

Napoli-Lazio, Farris recrimina per il calcio di rigore

Farris ha poi analizzato l’episodio che ha aperto la partita, il rigore fischiato al Napoli per fallo di Milinkovic-Savic su Manolas“Dal campo si vede poco e nulla. Posso comunque dire che ci sono state due partite: una prima e una dopo il rigore. Dopo averlo rivisto, posso dire che Milinkovic ha preso la palla. I rigori sono una cosa importante e certi episodi vanno valutati bene”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here