Manchester City-PSG, primo tempo 1-0: Icardi assente, diagonale Mahrez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50
0

Il primo tempo di Manchester City-PSG vede il vantaggio dei padroni di casa che rende le cose ancora più difficili ai francesi. Se la squadra di Pochettino vuole sperare nella qualificazione alla finale di Champions League, dovrà segnare almeno due reti nella seconda frazione di gioco.

Manchester City, da sinistra: Ruben Dias, John Stones, Oleksandr Zinchenko e Ederson Moraes festeggiano la rete dell'1-0 sul PSG. Champions League, 4 maggio 2021 (foto di Laurence Griffiths/Getty Images).
Manchester City, da sinistra: Ruben Dias, John Stones, Oleksandr Zinchenko e Ederson Moraes festeggiano la rete dell’1-0 sul PSG. Champions League, 4 maggio 2021 (foto di Laurence Griffiths/Getty Images).

Nel primo tempo della gara di ritorno della semi-finale di Champions League, la pressione molto alta del PSG cerca di impedire al Manchester City di tenere il possesso palla. Il City, invece, propone il solito ‘calcio totale’ di Guardiola, puntando tutto sulla capacità di sapersi muovere negli spazi.

La partita si rivela subito nervosa, con qualche battibecco anche fra i giocatori. Al 7′ i calciatori della squadra francese chiedono all’arbitro Kuipers di convalidare un fallo di mano della formazione di Guardiola in area di rigore. La VAR, però, accerta che Zinchenko ha toccato il pallone solo con la spalla.

Una manciata di minuti dopo il risultato viene trasformato da Mahrez. L’innesco è incantevole: la sciabolata del portiere Ederson va a cercare Zinchenko sulla trequarti. De Bruyne, chiamato in causa, viene murato da Marquinhos. È qui che, all’11’, Mahrez piomba come un fulmine e con un diagonale defilato porta in vantaggio il City.


Leggi anche:

Il PSG è anche sfortunato: si muove molto bene in fase di palleggio, ma Icardi e la fase conclusiva latitano nella squadra ospite. Al 17′ Marquinhos stampa clamorosamente il pallone sulla traversa. Subito dopo è incredibile l’errore di Di Maria: a porta vuota fallisce ad imbucare il suo rasoterra, forse anche a causa della grandine sul campo.

A metà del primo tempo De Bruyne fallisce la conclusione su assist di Gundogan: dopo gli errori iniziali, la difesa del PSG è diventata molto più attenta. Negli ultimi minuti del primo tempo Mahrez cerca in tutti i modi il raddoppio, ed il City prova l’assedio su una serie di calci d’angolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here