Torino, Nicola in conferenza: “Belotti un perfezionista” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29
0

Giornata di vigilia in casa Torino: l’allenatore granata Davide Nicola ha presentato il match contro il Verona in conferenza stampa.

Nicola Torino
Davide Nicola, allenatore del Torino [credit: Getty Images]
Domani il Torino giocherà una partita molto delicata in ottica salvezza: i granata affronteranno il Verona in trasferta alle 15:00. L’allenatore granata Davide Nicola ha presentato il match: ecco le sue dichiarazioni ed il video della conferenza stampa.

LEGGI ANCHE -> Hellas Verona, Juric: “Contratto? Io faccio l’impiegato” VIDEO

Le dichiarazioni di Nicola prima di Hellas Verona-Torino

“Stimo Juric”

Davide Nicola ha presentato il match contro il Verona: “Hanno un grande gioco in verticale, una pressione importante, è una squadra che ha avuto continuità. Stimo Juric, ha fatto un grande lavoro, ma noi possiamo esprimere il nostro gioco”.

“Abbiamo le nostre armi per contrapporci”

Il Torino è pronto per la partita: “Abbiamo le nostre armi per contrapporci, abbiamo portato in gol 17 giocatori diversi. Loro preferiscono andare sulle seconde palle, costruiscono a tre o a quattro e giocano sulla catena in maniera importante. Ma ti permettono di giocare, diventa una partita veloce”.

“In spogliatoio abbiamo un poster in cui si sottolinea la filosofia ubuntu”

Nicola ha parlato di felicità: “In spogliatoio abbiamo un poster in cui si sottolinea la filosofia ubuntu: rappresenta l’importanza della nostra gente per noi e di noi per la nostra gente. Se sei felice, facci caso: è la dimostrazione che puoi conquistare un obiettivo importante. Rappresentiamo della gente, non si può fare qualcosa da soli”.

“Belotti vuole sempre il massimo da sé”

L’allenatore del Torino ha commentato il momento di Belotti: “Andrea vuole sempre il massimo da sé, è un perfezionista. I suoi numeri dimostrano che è un giocatore completo”.

” La vita di un giocatore è maniacale”

Davide Nicola ha commentato il suo metodo di allenamento: “Al mattino la capacità intellettiva è migliore, poi possiamo controllare diversi pasti e curare così tanti dettagli. La vita di un giocatore è maniacale, ci sono evidenze scientifiche che allenarsi al mattino è meglio. A volte facciamo doppie sedute, dipende un po’ dagli impegni, ma noi facciamo allenamenti intensi: così lo raggiungiamo in un’unica seduta, senza fare due volumi. Il riposo è importante tanto quanto il lavoro”.

Il video della conferenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here