Il Frosinone chiude a testa alta: Grosso soddisfatto guarda al futuro VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:51
0

Battendo 4-0 in trasferta la Reggina, il Frosinone è riuscito a trovare il modo di finire bene una stagione comunque al di sotto delle attese.

Frosinone
L’allenatore del Frosinone Grosso attende di conoscere il suo futuro – foto frosinonecalcio.com

Era questo l’obiettivo di mister Fabio Grosso anche per mettere in difficoltà la società e convincerla a puntare ancora su di lui. Il contratto è in scadenza il prossimo 30 Giugno e le settimane che verranno saranno decisive.

Certamente ci si aspettava di più dal suo arrivo. Chiamato a sostituire Nesta non è riuscito a dare al gruppo la scossa che l’ambiente aspettava per poter ancora puntare ad entrare nei play off.

Le parole di Grosso

“Adesso guardare alle spalle non serve. Chiaramente sono molto contento dell’epilogo delle ultime 4 gare, sono venute dopo un periodo molto difficile nel quale ci siamo ricompattati recuperando le energie. Abbiamo finito bene, come avevo chiesto ai ragazzi perché il nostro obiettivo era di provare a muovere la nostra classifica ed entrare nella parte sinistra del tabellone. Abbiamo provato ad entrare fino alla penultima giornata nei playoff, avremmo meritato anche domenica prossima di fare bottino pieno. Oggi volevamo fare una partita seria, come nel nostro stile. Voglio fare i complimenti a questo gruppo che si è fatto trovare pronto, è rimasto dentro il campionato fino alla fine. Un bel segnale anche per me da quei ragazzi che hanno giocato meno”.

“Non ho ancora parlato, per me il futuro è sempre il presente. Sono contentissimo delle opportunità che il direttore Angelozzi e il presidente Stirpe mi hanno dato e sono contentissimo di aver terminato così il campionato. Certo, mi sarebbe piaciuto stare più in alto, abbiamo provato, nelle prime giornate nelle quali sono arrivato, a far scattare la scintilla. Poi c’è stata la brutta partita con il Pordenone, da lì è subentrata un pizzico di paura ma quella paura ha fatto in modo che questo gruppo tirasse fuori il meglio e nelle ultime 4 partite siamo stati capaci di fare 10 punti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here