Inter, Stellini amareggiato: “Gli episodi parlano da soli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56
0

L’Inter perde contro la Juve una partita indolore: al termine dei 90 minuti, Cristian Stellini ha commentato il match in conferenza stampa.

Stellini Inter
Cristian Stellini, viceallenatore dell’Inter [credit: Getty Images]
Una sconfitta indolore: l’Inter ha perso contro la Juventus all’Allianz Stadium. Inutile il gol di Lukaku e l’autorete di Chiellini, i bianconeri hanno avuto il sopravvento grazie alla doppietta di Cuadrado e al tap-in di Cristiano Ronaldo.
Il match è stato caratterizzato da diversi episodi arbitrali controversi: i tre rigori sono sembrati generosi, così come l’espulsione di Bentancur.

In conferenza stampa si è presentato CristianStellini (prosegue il silenzio di Antonio Conte davanti ai media): di seguito le dichiarazioni del viceallenatore nerazzurro.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Inter 3-2, decisivo Cuadrado: cronaca, tabellino e highlights

La conferenza stampa di Cristian Stellini dopo Juventus-Inter

“All’Inter è mancata la stoccata finale”

Cristian Stellini ha dichiarato che lo staff era più interessato alla prestazione rispetto al risultato. Il vice di Conte si è soffermato sulle occasioni create, ma non concretizzate: “All’Inter è mancata la stoccata finale, la capacità di concretizzare le non tantissime occasioni che ci sono state. Non ci siamo riusciti e nonostante fossimo in superiorità numerica comunque la partita rimaneva difficile perché giocavamo contro un’ottima squadra che voleva ottenere il risultato. Abbiamo creato 3-4 occasioni e ne abbiamo realizzata una grazie al VAR che l’ha convalidata. Siamo soddisfatti della prestazione dei ragazzi, a noi interessava venire qui e dimostrare di essere la squadra davanti a tutti in classifica”.

“Non so se Conte sia arrabbiato per l’arbitro”

Stellini non ha voluto soffermarsi sugli episodi arbitrali: “Non so se Conte sia arrabbiato per l’arbitro ma non credo visto che ci interessava più la prestazione dei nostri giocatori. Gli episodi parlano da soli, non spetta a me fare una disamina. È giusto che parlino le immagini, tutti hanno visto e possono farsi la propria idea. Chi di dovere giudicherà gli episodi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here