Juventus, si pianifica il futuro in panchina: i nomi in lista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58
0

La Juventus inizia a pianificare la prossima stagione: il tema principale riguarda il prossimo allenatore. Ecco i nomi in lista.

Juventus
Zinedine Zidane, Andrea Pirlo e Massimiliano Allegri [credit: Getty Images]

Juventus, si decide il futuro

Mancano 180 minuti al termine della stagione: la Juventus ha una finale di Coppa Italia alle porte e l’ultima, decisiva, partita contro il Bologna da giocare. Sono due match che potrebbero cambiare e determinare la stagione del club bianconero: domani ci sarà la possibilità di mettere un trofeo in bacheca (sarebbe il secondo di Pirlo), mentre domenica ci si gioca la qualificazione in Champions League. La possibilità di entrare nell’Europa dei grandi per il decimo anno consecutivo, però, non dipende esclusivamente dalla Juve, che dovrà fare attenzione ai risultati di Milan e Napoli.

Se queste due sfide sono fondamentali, altrettanto importante è il futuro della guida tecnica. Il destino di Andrea Pirlo pare segnato: a fine stagione ci dovrebbe essere l’addio, salvo sorprese. La società si guarda intorno: ci sono i primi sondaggi.

LEGGI ANCHE -> Italia, verso Euro 2020: Mancini ne chiama 33 per San Marino

Zidane e gli altri: la Juventus cambia pelle

Ad Andrea Pirlo potrebbe non bastare vincere la Coppa Italia e qualificarsi in Champions League: la Juventus potrebbe cambiare allenatore. Sono due i nomi in primo piano: Zinedine Zidane e Massimiliano Allegri.

L’allenatore del Real Madrid, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe deciso di lasciare le Merengues al termine del campionato. Andrea Agnelli avrebbe già avviato i primi contatti interlocutori: l’ex centrocampista non ha mai nascosto l’affetto verso i bianconeri, ma la trattativa non sarebbe delle più facili. Al momento il francese guadagna circa €12 milioni netti in Spagna e con la crisi post Covid-19 è difficile pensare ad ingaggi simili, anche se ad ora questo tema non sarebbe stato affrontato nei primi colloqui. Tuttavia, Zizou potrebbe anche decidere di aspettare una chiamata dalla Nazionale francese, o potrebbe anche scegliere di prendersi una pausa.

L’altro nome caldo, ora molto più freddo, è quello di Massimiliano Allegri. Nelle scorse settimane il suo nome è circolato con insistenza, ma ad oggi l’allenatore livornese è molto più vicino al Real Madrid. L’ex Juve, come dichiarato da lui stesso, ha già rifiutato in passato le avances di Florentino Perez per rispettare l’impregno preso con Andrea Agnelli, ma ora non avrebbe alcun dubbio: accetterebbe immediatamente. Si parla di un contratto biennale con opzione per il rinnovo già pronto. Difficile dunque vedere un Allegri-bis a Torino. Quali le alternative?

LEGGI ANCHE -> L’annuncio di Gravina: “Dalla stagione 2023/2024 Serie A 18 squadre”

Gattuso, Inzaghi e… Pirlo

Sempre secondo La Gazzetta dello Sport, anche Gennaro Gattuso sarebbe in lista per il post-Pirlo. L’allenatore del Napoli avrebbe già un accordo verbale con Rocco Commisso per allenare la Fiorentina, ma niente di ufficiale: una chiamata da Torino potrebbe far cambiare idea all’ex Milan.

In passato si è parlato anche di Simone Inzaghi. Attualmente l’allenatore non ha ancora firmato il rinnovo con la Lazio, ma l’accordo dovrebbe trovarsi nei prossimi giorni. Tuttavia, se da Torino dovessero arrivare segnali di interesse, lo scenario potrebbe cambiare.

Infine c’è Pirlo: l’esonero pare scontato, ma non certo. Se la Juve non dovesse trovare il giusto sostituto si potrebbe anche decidere di andare avanti insieme, dando una seconda possibilità all’ex centrocampista. Il futuro è incerto, ma da domenica sera si saprà di più: un’eventuale qualificazione in Champions League potrebbe salvare l’attuale allenatore bianconero.

Presentata la nuova maglia: CR7 e Dybala testimonial

Intanto la Juve presenta la nuova maglia. Tra i testimonial spicca la presenza di Cristiano Ronaldo e Dybala: indizio di permanenza a Torino? Difficile dirlo oggi, molto dipenderà dalla qualificazione in Champions League.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here