Monza, il messaggio di Galliani dopo la sconfitta: “Crediamoci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41
0

La pesante sconfitta di ieri contro il Cittadella ha compromesso il cammino del Monza verso la Serie A, ma Galliani non vuole che la squadra molli.

Monza
Gli spogliatoi di Monzello tappezzati con la scritta “Crediamoci” [credit: profilo Twitter ufficiale della società]

Monza, obiettivo Serie A compromesso

La partita d’andata delle semifinali dei playoff di Serie B è stata come un incubo per il Monza. I biancorossi hanno perso 3-0 al Tombolato contro un Cittadella trascinato da un super Baldini (tripletta per lui). L’obiettivo dichiarato ad inizio stagione, ovvero la promozione in Serie A, è ora gravemente compromesso. Adesso i biancorossi, per ribaltare il risultato, dovranno vincere 3-0 in casa. Alla squadra di Brocchi, infatti, “basterà” pareggiare il punteggio complessivo grazie all’ingresso in post-season da testa di serie. L’allenatore ieri ha commentato il match definendosi incredulo, ma ha anche aggiunto: “Come loro hanno fatto tre gol a noi, noi possiamo farli a loro“. Il Monza non vuole mollare, ma giovedì sera servirà un’impresa (quasi) impossibile.

LEGGI ANCHE -> Cittadella-Monza 3-0, la decide super Baldini: cronaca e tabellino
LEGGI ANCHE -> Monza, Brocchi incredulo: “Risultato difficile da spiegare” VIDEO

Il messaggio di Galliani: “Crediamoci”

Chi ci crede più di tutti è Adriano Galliani. Il dirigente biancorosso non si è arreso e ha tappezzato il centro sportivo di Monzello con fogli bianchi con una scritta nera: “Crediamoci“. L’amministratore delegato non vuole vedere rassegnazione fra i componenti della squadra: mancano 90 minuti e bisognerà lottare fino alla fine. Il messaggio è stato appeso ovunque: spogliatoi, lavanderia e sala comune. Ora, oltre a crederci, servirà un’impresa da parte dei calciatori biancorossi, ma giovedì non dovrebbe esserci Gabriel Paletta, costretto ieri pomeriggio al cambio dopo pochi minuti. Tornano invece Bellusci dopo la squalifica scontata e Boateng, che oggi si è allenato nuovamente in gruppo.

Le foto da Monzello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here