GP Catalunya: Oliveira vince davanti a Zarco e a Miller

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04
0

Il portoghese della KTM, Oliveira vince il GP Catalunya. Secondo Zarco e chiude il podio Miller. Sfortunato Quartararo che viene penalizzato di tre secondi e nel finale ha un problema alla tuta 

GP Catalunya Oliveira
Oliveira vince davanti a Zarco e a Miller Credit Foto Getty Images

Miguel Oliveira vince il Gran Premio di Catalunya davanti alle Ducati di Zarco e Miller. Secondo podio consecutivo, terzo successo in carriera, dopo il 2° posto del Mugello. Il portoghese è bravo a tenere il passo di Quartararo ad inizio gara per poi attaccarlo e superarlo. Il francese ha tagliato il traguardo per terzo ma è stato poi penalizzato di tre secondi per aver tagliato la chicane 1-2 finendo quarto. Nel finale ha un problema alla tuta che gli si apre davanti rischiando per la sicurezza.

Leggi anche -> GP Catalunya: Morbidelli è il più veloce nelle FP3, secondo Quartararo

Secondo posto per il francese della Ducati  Johann Zarco che nel finale di gara tenta di acciuffare Oliveira senza riuscire a superarlo. Terzo Miller dopo che al pilota della Yamaha è stata inflitta la penalità di tre secondi. Gara anonima per tanti protagonisti Bagnaia chiude settimo, il campione in carica Mir arriva quinto. Cadono alla curva 10 sia Valentino Rossi che Marc Marquez.

Leggi anche -> GP Catalunya: Jorge Martin torna in sella dopo l’infortunio a Portimao

Oliveira: “Ringrazio la KTM

“È difficile esprimere a parole quello che è accaduto oggi. E’ stata une delle gare migliori della mia carriera, tutto è stato perfetto. Ringrazio la KTM per avermi dato una moto così performante. La scelta di gomme è stata ottima, non era facile vista la pressione messa da Quartararo. Una sfida soprattutto dal punto di vista mentale e sono riuscito a prevalere. In gara abbiamo una miglior gestione con la gomma posteriore e credo sia qui la differenza rispetto al passato. Grandi meriti anche a chi ha svolto l’attività di test e a Dani Pedrosa”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here