Milan, rinnovo in stallo con un big: Juventus alla finestra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Il Milan sta pensando ai rinnovi contrattuali: al momento c’è uno stallo con un senatore dello spogliatoio. La Juve potrebbe inserirsi: ecco i dettagli.

Milan Maldini
Paolo Maldini, direttore dell’area tecnica del Milan [credit: Getty Images] – Meteoweek

Milan, al via i rinnovi: obiettivo evitare un nuovo caso Donnarumma

Il Milan vorrebbe evitare un Donnarumma-bis: la società rossonera è al lavoro per prolungare i contratti in scadenza al termine della stagione. Il caso più spinoso è quello legato a Kessié: il centrocampista ivoriano è stato il trascinatore della passata stagione e aveva dichiarato di essere pronto a firmare il rinnovo al termine delle Olimpiadi, ma al momento l’accordo non è stato trovato. Maldini ha dichiarato di dover rispettare i paletti imposti dalla società, ma l’offerta non pare abbia convinto il centrocampista ed il suo agente. Il Milan non vorrebbe perderlo a zero, ma non sarebbe neanche disposto ad andare oltre una certa cifra. Oltre a Kessié, però, c’è un’altra trattiva bloccata: ecco i dettagli.

LEGGI ANCHE -> La cartella medica del Milan per l’ottava giornata di campionato
LEGGI ANCHE -> Juventus, ecco il piano per il centrocampista da regalare ad Allegri

Milan, Romagnoli verso l’addio?

L’altro contratto in scadenza è quello del capitano Alessio Romagnoli. Il difensore, dopo gli arrivi di Kjaer e Tomori, non è più un titolare inamovibile e potrebbe scegliere di cambiare squadra al termine della stagione. In estate si è parlato di un interessamento della Lazio, squadra del cuore dell’ex Roma e Sampdoria, ma alla fine è rimasto a Milano.
Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, il Milan non avrebbe ancora proposto il rinnovo al suo capitano, ma quando succederà sarà al ribasso rispetto agli attuali €6 milioni lordi. I rapporti tesi con il suo agente Mino Raiola potrebbero ostacolare la riuscita della trattativa, ed è qui che potrebbe intervenire un’altra società italiana: la Juventus.

LEGGI ANCHE -> Inter, Marotta al lavoro per i rinnovi: vicina l’intesa con un big

Romagnoli e l’inserimento della Juventus

I bianconeri, al contrario della società rossonera, hanno un buon feeling con Raiola dopo la trattativa che ha portato De Ligt a Torino. Lo stesso agente, recentemente, ha dichiarato che Romagnoli potrebbe arrivare nel capoluogo piemontese al termine della stagione. La Juventus ci penserebbe in caso di addio da parte di De Ligt, che in estate verrà corteggiato da diversi top club. Inoltre, l’attuale difensore del Milan è mancino proprio come Chiellini (che si sta avvicinando al ritiro): nel calcio di oggi è importante avere un centrale con questa caratteristica. È presto per parlare di trattativa, ma in caso di eventuale addio a parametro zero, Allegri potrebbe accogliere un nuovo difensore per la sua Juve.