Barcellona, definito il futuro di Ansu Fati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:58

Il futuro di Ansu Fati al Barcellona ha tenuto col fiato sospeso tutti i tifosi blaugrana, ma oggi si è arrivati ad una decisione.

Ansu Fati Barcellona
Ansu Fati, ala del Barcellona [credit: Getty Images] – Meteoweek

Ansu Fati e il Barcellona: definito il futuro

Il Barcellona, dopo l’addio di Messi e il cambio di presidenza, ha avviato un processo di rivoluzione per far tornare la squadra sul tetto di Spagna e d’Europa. Il mancato rinnovo dell’ex 10 argentino ha scosso inevitabilmente l’ambiente barcelonista, ma ha permesso ad alcuni giovani di mettersi maggiormente in mostra.
Oltre a Gavi, finito sotto i riflettori dopo l’impressionante prestazione contro l’Italia in Nations League, e al “solito” Pedri (fresco di rinnovo con clausola da €1 miliardo), c’è stato il ritorno di Ansu Fati in campo dopo una stagione tormentata dagli infortuni.
Il suo futuro, però, ha tenuto in apprensione tutti i tifosi del Barcellona.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pedri González (@pedrigonzalez)

LEGGI ANCHE -> Champions League, per Inter e Milan è vietato sbagliare
LEGGI ANCHE -> Sampdoria: D’Aversa sulla graticola, già pronto il sostituto

Ansu Fati e il Barcellona avanti insieme

Il talentino spagnolo si è caricato di una responsabilità molto pesante: l’eredità di Leo Messi al Barcellona. O almeno, lo ha sostituito per quanto riguarda il numero di maglia: il 10. Una maglia che in passato è stata indossata da fenomeni come Rivaldo e Ronaldinho e che è stata passata all’argentino nel 2008.
L’impatto è stato dei migliori: appena tornato in campo ha trovato il gol (ed è corso a ringraziare il medico che lo ha seguito nel suo percorso di recupero) e sta ritrovando il minutaggio abituale. Ad oggi sono 4 le presenze e 2 i gol.

Dal campo si è passati subito alla scrivania: il rinnovo di contratto di Ansu Fati è stata una priorità assoluta di Laporta dopo la sua rielezione. L’accordo è vicino alla conclusione: dopo i colloqui con il suo agente Jorge Mendes, il Barça è pronto a blindare Fati fino al 2026. La dirigenza è sempre stata positiva su questo tema, forte anche della volontà del ragazzo di restare in Catalogna per ripercorrere le orme del suo illustrissimo predecessore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ansu Fati (@ansufati)