Juventus, arriva il rinnovo tanto atteso: tifosi in fibrillazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53

La Juventus ha finalmente chiuso la telenovela sul rinnovo contrattuale del suo big, che entro fine mese firmerà il prolungamento fino al 2026.

Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Federico Cherubini (dirigenti Juventus) e Massimiliano Allegri (allenatore Juventus) (credit: Getty Images)
Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Federico Cherubini (dirigenti Juventus) e Massimiliano Allegri (allenatore Juventus) (credit: Getty Images)

È periodo di rinnovi contrattuali in casa Juve. Dopo le 5 vittorie consecutive ottenute dagli uomini di Max Allegri, compresa l’ultima dell’Allianz Stadium contro la Roma, la dirigenza juventina è riuscita a trovare l’accordo economico con l’agente del giocatore. Finalmente sembra essersi risorsa una telenovela che andava avanti da tempo, con un tira e molla che alla fine ha accontentato entrambe le parti in causa. Le volontà sono sempre state quelle di proseguire insieme e alla fine questo matrimonio durerà ancora molto a lungo. Di seguito tutti i dettagli.

LEGGI ANCHE –> Venezia-Fiorentina: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

LEGGI ANCHE –> Il nuovo Newcastle punta una leggenda inglese per la panchina

Juventus, i dettagli del contratto di Dybala

La Joya aveva il contratto in scadenza a giugno 2022 e per i bianconeri il rischio di perderlo a parametro zero era un’ipotesi realistica. L’agente del giocatore chiedeva per il suo assistito un ricco contratto da 12 milioni di euro a stagione, la stessa cifra percepita da De Ligt. Come riportato da Tuttosport, alla fine l’intesa con la dirigenza per il rinnovo è stata trovata sulla base di 8 milioni di euro a stagione + 2 di bonus, migliorabile nel tempo. I bonus potranno raggiungere cifre più alte a partire dalla terza stagione, qualora fossero raggiunti determinati obiettivi individuali e di squadra. Entro fine mese l’agente Jorge Antun sarà nuovamente a Torino per apporre le firme in calce a un contratto che durerà fino al 2026. Un matrimonio che legherà Paulo Dybala alla Juventus ancora a lungo e che impedirà ai bianconeri di perdere l’argentino a parametro zero.

Dybala può recuperare in extremis per l’Inter

Le buone notizie sul fronte Dybala non sono però finite qui. Infatti il giocatore sembrerebbe aver quasi smaltito il problema muscolare alla coscia sinistra rimediato contro la Sampdoria quasi un mese fa. Contrariamente alle ultime notizie trapelate la Joya potrebbe anche essere convocato per il big match di domenica sera contro l’Inter. Una notizia sicuramente positiva per Allegri che potrebbe contare sul suo numero 10 per i minuti finali della partita del Meazza. Qualora l’argentino non dovesse riuscire a scendere in campo contro i nerazzurri, ecco che potrebbe finalmente rivedersi nel match infrasettimanale con il Sassuolo.