Atalanta, Gasperini recupera tre titolari contro la Sampdoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

L’Atalanta di Gasperini falcidiata dagli infortuni in questo inizio di stagione recupera tre giocatori in vista della sfida contro la Sampdoria: ecco i dettagli.

Esultanza dei giocatori dell'Atalanta dopo un gol (credit: Getty Images)
Esultanza dei giocatori dell’Atalanta dopo un gol (credit: Getty Images)

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini si prepara per il turno infrasettimanale nel quale farà visita alla Sampdoria di D’Aversa. La Dea è reduce dalla beffa incassata nell’ultima partita contro l’Udinese, nella quale ha perso l’opportunità di portare a casa i tre punti nei minuti di recupero. Una difesa poco concentrata e un Musso tutt’altro che irreprensibile hanno permesso a Beto di trovare il gol del pareggio, lasciando l’amaro in bocca ai bergamaschi per non aver vinto una partita controllata fin dall’inizio. Dopo un inizio di campionato non esaltante e i lunghi infortuni occorsi a giocatori importanti come Djimsiti, Gosens, Hateboer e Pessina (che ne avranno ancora per un po’), arrivano finalmente buone notizie per Gasperini. Infatti ben tre giocatori recupereranno dai rispettivi infortuni e saranno disponibili per la partita di Genova.

LEGGI ANCHE –> Milan, Pioli tiene tutti in riga: “Troppo presto per parlare di scudetto”

LEGGI ANCHE –> Torino, Juric chiaro su Belotti: “Non rinnova quest’anno”

Atalanta, a disposizione Toloi, Demiral e Maehle

La Dea in questa fase del campionato sta pagando una rosa che non ha la stessa ampiezza di scelte delle altre big. Contro l’Udinese infatti l’unico difensore titolare disponibile era Palomino, con Lovato che ha bisogno ancora di crescere e De Roon adattato in una posizione non sua in mancanza di alternative. Le assenze di Hateboer e Gosens stanno costringendo agli straordinari Zappacosta, che non è praticamente più uscito dal campo dall’infortunio del tedesco. Ecco che però sia Toloi che Demiral hanno praticamente recuperato dagli infortuni muscolari che hanno subito e Maehle, guarito da una sindrome influenzale, è pronto per dar fiato agli esterni della Dea. Tre recuperi di fondamentale importanza per Gasperini, che però contro la Sampdoria non sarà in panchina dopo l’espulsione rimediata nell’ultimo turno.

Come giocherà l’Atalanta contro la Samp?

Davanti a Musso l’unico praticamente certo di una maglia da titolare è Palomino, che sta attraversando un grande periodo di forma nonostante non abbia quasi mai rifiatato in questa stagione. Toloi e Demiral potrebbero darsi la staffetta e giocare entrambi solo un tempo per evitare delle ricadute che sarebbero sanguinose in questo momento. Il terzo di difesa potrebbe essere nuovamente De Roon, che nonostante ricopra una posizione non sua dà più garanzie di Lovato in questo momento. Sulle fasce Pezzella sarà confermato a sinistra con Maehle a dare un po’ di riposo a Zappacosta. In mezzo al campo Freuler e Koopmeiners a fare gioco, mentre Ilicic questa volta dovrebbe sedersi in panchina per far spazio a Muriel dal 1′, con Malinovskyi e Zapata a completare il reparto offensivo.