Inter, è ufficiale il rinnovo di un Top Player!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Dopo le indiscrezioni degli ultimi mesi è arrivata anche l’ufficialità, il top player ha firmato il rinnovo e sarà legato all’Inter fino al 2026.

Lautaro, Barella, Brozovic e Dzeko con la maglia dell'Inter - credit: Getty Images
Lautaro, Barella, Brozovic e Dzeko con la maglia dell’Inter – credit: Getty Images

Dopo la vittoria contro l’Empoli che ha riportato all’Inter, sorriso e 3 punti che mancavano dal 2 ottobre nella vittoria esterna con il Sassuolo, in casa nerazzurra arrivano importanti notizie dal fronte rinnovi, che faranno tirare un sospiro di sollievo ai tifosi, preoccupati dalle voci di un mancato accordo.

LEGGI ANCHE -> Juventus, il Sassuolo nel destino per rinascere dalle ceneri

LEGGI ANCHE -> Che batosta per il Bayern contro il Gladbach: VIDEO

Il Toro rinnova

Da TYC Sports sono sicuri e Fabrizio Romano conferma le indiscrezioni, Lautaro Martinez ha firmato il rinnovo di contratto che lo legherà all’Inter fino al 2026. L’attaccante argentino guadagnerà 6 milioni più bonus, un lauto aumento rispetto ai 2,5 del vecchio contratto, e diverrà così il giocatore più pagato della rosa. Un altro dettaglio importante riguarda la famosa clausola rescissoria, che era stata posta a 111 milioni, cifra che non avrebbe certo spaventato eventuali concorrenti, viste le prestazioni del Toro. Questa infatti è stata definitivamente cancellata.

 

Scacciate le voci di mercato

Nella lunga estate nerazzurra si erano fatte insistenti le voci di un imminente addio di Lautaro, oggetto del desiderio di molti club europei, tra cui Barcellona e Tottenham. Dopo gli addii di Lukaku e Hakimi i tifosi dell’Inter temevano di perdere anche un altro pezzo pregiato della rosa e protagonista indiscusso dello scudetto vinto lo scorso anno. Dopo l’ufficialità le voci di un addio di Lautaro vanno sempre più affievolendosi, con l’attaccante argentino che rappresenterà non solo il presente ma anche il futuro dell’Inter.

Sempre più al centro del progetto

Con questo rinnovo di contratto l’Inter conferma la volontà di tenere El Toro al centro del progetto. Arrivato nell’estate 2018 per 25 milioni dal Racing Club de Avellaneda, con la pesante benedizione del Principe Diego Milito, Lautaro ha collezionato 144 presenze con la maglia nerazzurra segnando 54 gol. La sua prima rete è lontana nel tempo, datata Settembre 2018 (contro il Cagliari di Nicolò Barella), ma i tifosi sperano che la data della sua ultima con la 10 dell’Inter sulle spalle lo sia ancora di più.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lautaro Javier Martinez (@lautaromartinez)