Dries Mertens diventa papà: svelato il nome e sesso del bambino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Momento magico per la squadra del Napoli, l’attaccante Mertens ha annunciato di essere in dolce attesa di un bellissimo bambino insieme alla moglie Kat.

Mertens diventa papà - SportMeteoweek
Mertens diventa papà – SportMeteoweek

Una nuova bellissima notizia arriva dal mondo del calcio dopo l’annuncio di Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez, in attesa di una coppia di gemelli. Un altro volto noto della Serie A, nel corso delle ultime ore, ha voluto condividere con i fan l’immensa gioia riguardante la prima gravidanza della moglie. Stiamo parlando proprio di Dries Mertens e de messaggio pieno di gioia che lui e la moglie hanno pubblicato così sui social mostrandosi al settimo cielo.

L’attaccante del Napoli, nonché uno dei giocatori più amati dai tifosi della squadra, originario del Belgio ma che ha trovato la sua casa in Italia… sta per diventare papà, e sui social dichiara: “Avremo un figlio napoletano”.

LEGGI ANCHE -> Torino, Juric: “Con la Samp sarà una partita difficile”

LEGGI ANCHE -> Cristiano Ronaldo e Georgina , di nuovo genitori : la famiglia si allarga

Mertens diventa papà | Il messaggio per i tifosi

Ebbene sì, mesi di grande gioia e silenzio per la coppia che ha tenuto il massimo riserbo circa la gravidanza di Kat fino al giorno del grande annuncio. Mertens e la moglie, hanno così commentato l’arrivo del primogenito che nascerà così a marzo 2022: “I nostri cuori stanno esplodendo di gioia ora che diamo il benvenuto al nostro piccolo ragazzo napoletano”.

Il tutto non finisce qui, dato che il calciatore ha rivelato ai fan anche il nome del piccolo in arrivo… il primo figlio di Dires Mertens e Kat, dunque, si chiamerà Ciro in onore proprio alla città di Napoli e ai tifosi!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kat Kerkhofs (@katkerkhofs)

Un vero e proprio omaggio che l’atleta ha deciso di mettere in atto nei confronti di tutti coloro che hanno sempre creduto in lui fin dal suo arrivo dal PSV, sempre al suo fianco durante le 364 partite disputate esultato per i 135 gol segnati con indosso la maglia celeste.