Sheriff Tiraspol – Inter, Inzaghi: “Il destino è nelle nostre mani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17

Simone Inzaghi ha commentato la vittoria in trasferta dell sua Inter per 3-1 sullo Sheriff Tiraspol, dichiarando: “Il destino è nelle nostre mani”

inzaghi inter
Simone Inzaghi, allenatore Inter [credit: Getty Images] – meteoweek
L’Inter raddrizza il suo percorso in Champions vincendo anche il secondo confronto con lo Sherfiff Tiraspol. I nerazzurri, in trasferta, bissano la vittoria per 3-1 e si portano al secondo posto nel girone. L’Inter domina per tutta la partita e rende quasi inoffensivi gli avversari subendo il gol solo nei minuti finali. La squadra di Inzaghi, nonostante il dominio netto trova il gol solamente nel secondo tempo con Brozovic, ma da quel momento travolgono i padroni di casa. Dopo poco più di dieci minuti arriva il raddoppio di Skriniar e chiude i giochi Sanchez (entrato appena un minuto prima).

Le parole di Inzaghi nel post partita di Sheriff – Inter

Inzaghi, con molta soddisfazione, inizia dicendo che hanno sistemato la classifica del girone e ora il destino è nelle loro mani affrontando le prossime partite con la giusta attenzione. Analizza poi la partita commentando che dopo tredici minuti del primo tempo c’era il rischio di perdere lucidità. Invece, i ragazzi sono rimasti in partita e hanno reso semplice un gara che non lo era. Sottolineando che hanno trovato un squadra che aveva il Real a Madrid e quindi questa vittoria da consapevollezza.

Il discorso poi si sposta già alla prossima giornata di campionato, quando ci sarà il Derby. Inzaghi dichiara che sa che partita lo aspetta, una sfida molto sentita da tifosi e società, sapendo cosa rappresenta la stracittadina. Continua dicendo che devono essere bravi a prepararla in tre giorni e mezzo. Il viaggio non è semplice e la trasferta è lunga e insidiosa ma sono le partite che gli piace giocare. In vista del derby, chiude, che cercheranno di recuperare al meglio le energie fisiche e mentali.

LEGGI ANCHE–>Milan – Porto 1-1, Pioli: “Vogliamo vincere la prima in Champions”

LEGGI ANCHE–>Inter, Inzaghi in conferenza: “Contro lo Sheriff è decisiva”