Italia, Chiellini infortunato torna a Torino: ecco il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:22

Continuano ad arrivare brutte notizie per l’Italia: anche Chiellini sarà costretto a saltare le partite contro Svizzera e Irlanda del Nord.

Giorgio Chiellini, difensore della Juventus e della Nazionale (credit: Getty Images)
Giorgio Chiellini, difensore della Juventus e della Nazionale (credit: Getty Images)

L’Italia di Roberto Mancini continua a perdere pezzi in vista delle fondamentali sfide contro Svizzera e Irlanda del Nord. Dopo gli iniziali infortuni di Zaniolo e Pellegrini e il probabile stiramento di Immobile, si è fermato anche il capitano Giorgio Chiellini. Nelle prossime ore il trentasettenne difensore farà ritorno a Torino e salterà gli impegni di qualificazione a Qatar 2022. Dopo aver convocato Cataldi, Pessina e Scamacca al posto degli altri infortunati, si capirà nelle prossime ore se il Ct Mancini deciderà di sostituire anche Chiellini con un altro difensore.

LEGGI ANCHE –> Milan, comunicato ufficiale del club sulla questione Raiola

LEGGI ANCHE –> Mondo del basket in ansia: scomparso giocatore senza lasciare tracce

Italia, le condizioni di Chiellini e il sostituto

Giorgio Chiellini aveva accusato un affaticamento muscolare nel riscaldamento dell’ultima partita contro la Fiorentina. Per questo motivo era già in dubbio la sua presenza per le ultime due partite del girone di qualificazione a Qatar 2022. Chiellini nonostante abbia provato a fare il possibile pur di esserci, non ha recuperato del tutto e in accordo con lo staff medico ha preferito non rischiare un’ulteriore ricaduta. Per questo contro la Svizzera Roberto Mancini si affiderà a uno tra Bastoni e Acerbi al fianco di Bonucci, con il giocatore dell’Inter in leggero vantaggio. Il resto della formazione sembra ormai fatto con l’unico dubbio che riguarda il centravanti. Infatti sono ancora tre le opzioni in ballo: Belotti, Raspadori oppure Insigne ad agire da falso nueve con Berardi titolare sull’esterno.

La probabile formazione dell’Italia:
Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson Palmieri; Locatelli, Jorginho, Barella; Chiesa, Belotti, Insigne. Ct: Roberto Mancini

Gli infortunati della Svizzera

Se l’Italia dovrà rinunciare a giocatori importanti, non va meglio alla Svizzera e al ct Yakin. Infatti sono ben sette gli indisponibili tra gli elvetici: Embolo, Elvedi, Fassnacht e Kobel si sono infortunati nei rispettivi club e non saranno della partita. Xhaka e Seferovic sono fuori già da tempo e i loro recuperi non saranno certamente brevi, mentre Zuber è stato fermato due giorni fa da un problema all’adduttore e si è aggiunto alla lista.

La probabile formazione della Svizzera:

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Mbabu, Schär, Akanji, Ricardo Rodríguez; Freuler, Zakaria; Steffen, Sow, Shaqiri, Gavranovic. Ct: Murat Yakin