Barcellona, aritmia cardiaca maligna: le parole di Aguero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

Sergio Aguero non sta vivendo un momento facile della sua vita: all’attaccante del Barcellona è stata riscontrata un’aritmia cardiaca maligna.

Sergio Aguero, attaccante del Barcellona (credit: Getty Images)
Sergio Aguero, attaccante del Barcellona (credit: Getty Images)

Il Kun Aguero, arrivato quest’anno al Barcellona a parametro zero dal Manchester City, non sta bene e la sua carriera potrebbe essere seriamente a rischio. Il campione di Buenos Aires ha lasciato il Manchester City dopo ben dieci anni e 260 gol segnati. In questa decade Aguero è diventato un’icona del club e il migliore marcatore della storia. Leggendario e ancora nella mente di tutti i tifosi il suo gol allo scadere contro il QPR che permise al City di vincere la Premier League ai danni dello United dopo ben 44 anni. Alla fine della passata stagione Aguero, terminato il suo contratto con i Citizens, viene ingaggiato dal Barcellona con il quale firma un contratto biennale. Complice un infortunio che lo tiene fuori a inizio stagione, Aguero colleziona solamente cinque presenze e un gol nel Clàsico contro il Real Madrid.

LEGGI ANCHE –> Napoli, le ultime sulle condizioni degli infortunati in vista dell’Inter

LEGGI ANCHE –> Il mondo dello sport piange Giampiero Galeazzi. Aveva 75 anni

Barcellona, le condizioni di Aguero

La partita contro il Deportivo Alavés del 30 ottobre ha rappresentato per Aguero uno dei momenti più brutti della sua carriera. Verso la fine del primo tempo il Kun accusa una fitta al petto e si accascia a terra, la sua partita non può continuare. Qualche giorno dopo gli esami chiariscono l’entità del problema: si tratta di aritmia cardiaca. Nelle ultime ore la diagnosi si fa ancora più grave, infatti la natura di questa aritmia cardiaca è maligna, il che rende la situazione molto più grave. Aguero sarà sicuramente costretto a stare fermo per i prossimi tre mesi e dopo si vedrà quali saranno le sue condizioni. Purtroppo una delle possibilità è che l’attaccante argentino sia costretto a terminare in anticipo la sua carriera. Una pessima notizia per il ragazzo e per gli amanti del calcio, che potrebbero non rivedere più in campo un giocatore che ha deliziato per quindici anni le platee di tutto il mondo.

Le parole di Sergio Aguero

Sui propri profili social Aguero ha voluto rendere più tranquilli i suoi fan con un messaggio che lascia speranze di poterlo rivedere in campo. “Ho letto le indiscrezioni e dico che sto seguendo le indicazioni dei medici del club, con tutti gli esami e le cure del caso. Vedremo l’evoluzione tra 90 giorni“. Certo la stagione attuale sembra certamente compromessa, ma un grande in bocca al lupo va ad Aguero di poterlo rivedere il prima possibile sul campo da gioco a fare ciò che ha sempre fatto: gol.