Moratti: “De Laurentiis grande merito, Napoli da scudetto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40
Massimo Moratti, ex presidente Inter - credit: Getty Images. Sportmeteoweek
Massimo Moratti, ex presidente Inter – credit: Getty Images. Sportmeteoweek
Alla vigilia del big match tra Inter e Napoli, scontro diretto fondamentale per le ambizioni scudetto di entrambe le squadre, l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti si è espresso ai giornalisti de Il Mattino, analizzando la sfida e l’avversaria nerazzurra.

Un bivio per l’Inter

Anche se il campionato è ancora alle battute iniziali, 7 punti sono un bel vantaggio per i partenopei. Con una vittoria il Napoli porterebbe il distacco dai nerazzurri a 10 punti. Massimo Moratti vede infatti questa partita come un bivio per l’Inter, che non può permettersi di perdere se vuole tenere vive le ambizioni scudetto, che per l’ex presidente comunque è più vicino a Napoli e Milan.

Nonostante l’Inter di Inzaghi piaccia molto al suo ex presidente, le due davanti viaggiano a ritmi impressionanti: “Il Napoli ha una struttura forte, il Milan ogni anno ci sorprende” dice Moratti. Anche Spalletti sta facendo bene secondo l’ex patron, sapendo tenere bene il gruppo e guidandolo con grande forza di volontà. “Bisogna vedere quando ci saranno i momenti difficili, ma secondo me saprà tenere lo spirito giusto” chiosa Moratti, secondo cui l’ex allenatore interista può essere l’uomo giusto per portare il Napoli al successo.

Moratti spende anche ottime parole per il capitano azzurro, Lorenzo Insigne, in orbita Inter dato il mancato rinnovo con la società partenopea. Secondo Moratti è un giocatore che va bene in qualsiasi squadra, con caratteristiche uniche e sempre una marcia in più. Il fatto di poterlo prendere a 0, senza dunque spese folli, sarebbe un vantaggio grandioso.

Grandi meriti a DeLa, Napoli da scudetto

 

Nella sua intervista Moratti spiega la grande ammirazione che ha per il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, capace di prendere il Napoli dalla Serie C e portandolo, senza fare follie e permettendo alla società di essere sana in ogni momento, di arrivare fino alla Champions League: “Ha ragione, il calcio va gestito come un’azienda. Ha grandi meriti per quello che è il Napoli adesso, merita lo scudetto”, sono le parole che Moratti riserva al regista delle fortune partenopee.