PSG, servono 100 milioni dal mercato: tanti giocatori in uscita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03

Il PSG ha bisogno di incassare €100 milioni dalle cessioni per risanare le grandi perdite: diversi i nomi in uscita dal club parigino.

PSG
Mauro Icardi, attaccante del PSG [credit: Getty Images] – Meteoweek

PSG, via alle cessioni

Il PSG, a causa di perdite a bilancio stimate intorno ai €200 milioni, ha bisogno di incassare circa €100 milioni dal mercato invernale. La rosa a disposizione di Pochettino è molto ampia e per questo motivo diversi calciatori potrebbero lasciare Parigi per trovare continuità in altre squadre. Diversi i nomi in vendita, tra cui big che non stanno più avendo continuità a seguito del grande mercato estivo che ha portato sotto la Tour Eiffel nomi importanti (e ingombranti) come Messi, Donnarumma, Hakimi, Sergio Ramos e Wijnaldum.
Ecco i possibili movimenti in uscita per il Paris Saint-Germain che potrebbero dare tranquillità al club.

LEGGI ANCHE -> Italia, Mancini senza paura: “Possiamo vincere il Mondiale”

Draxler e gli altri: ecco chi può partire

C’è chi già non è più a Parigi: Rafinha, ex trequartista di Barcellona ed Inter, è già in Spagna per svolgere le visite mediche con la Real Sociedad. Il brasiliano, però, non verrà ceduto: l’operazione sarà un prestito secco senza opzioni per il riscatto. Tuttavia, l’ingaggio non sarà più totalmente a carico del PSG: a breve arriverà l’annuncio ufficiale.

Dopo l’arrivo di Donnarumma, che ancora non è un titolare fisso per Pochettino, Sergio Rico è diventato il terzo portiere dei parigini. L’ex Siviglia vorrebbe avere più spazio e per questo è possibile che possa salutare la squadra a titolo definitivo già a gennaio.

Discorso simile per Kurzawa e Kehrer. Il terzino sinistro è terzo in gerarchia dopo Nuno Mendes e Bernat, mentre il tedesco ha pagato l’arrivo di Sergio Ramos che, dopo un lungo infortunio, sembra essere pronto a giocare con continuità. Il PSG vorrebbe incassare una grande somma dalla cessione dei due difensori, valutati €50 milioni complessivamente (25 ciascuno). Difficile che qualcuno offra queste cifre, ma presto potrebbero arrivare i primi sondaggi.

Anche Draxler, uno dei titolari sotto la gestione Tuchel, potrebbe lasciare la squadra. Attualmente il tedesco è fermo per infortunio, ma lo spazio per lui è comunque ridotto. Il PSG lo valuta almeno €20 milioni, ma il pesante ingaggio potrebbe essere un ostacolo per la cessione.

E Icardi?

Icardi, a sorpresa, non è fra gli indiziati a partire. L’amore col PSG non sembra essere mai scoppiato, ma per Pochettino è un giocatore importante. L’ex capitano interista ha una forte concorrenza con Mbappé, Neymar, Messi e Di Maria, ma spesso viene impiegato e, come nell’ultima partita con il Lorient, sa essere decisivo. Il club lo valuta €30 milioni, ma una sua cessione è molto difficile perché obbligherebbe la dirigenza a trovare un sostituto. Il passaggio di Icardi alla Juve è dunque da ritenere molto lontano: il PSG preferisce vendere gli esuberi.