Globe Soccer Awards 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

La Globe Soccer Awards giunge alla tredicesima edizione. Ecco i vincitori di Dubai 2021

Dubai Globe Soccer Awards 2021 (credit: Tutto calcio dilettanti) Meteoweek

Cerimonia dei Globe Soccer Awards 2021

Giunge alla sua 13esima edizione la tanto attesa cerimonia dei Globe Soccer Awards che premia i protagonisti che maggiormente si sono contraddistinti nel 2021 in ambito calcistico. La cerimonia si è tenuta nella splendida cornice di Dubai. Nell’anno che si chiude, rappresenta sicuramente l’ultimo evento, dopo i premi Uefa, quelli di France Football e quelli del Pallone d’oro. Ultimo momento per premiare chi durante l’anno, che si sta chiudendo, ha dato il meglio di sé in ogni circostanza, superando ogni e qualsiasi limite.

Tanti i presenti alla cerimonia e tanti gli italiani che sono stati premiati all’interno dei diversi ambiti e settori previsti dall’evento. Fra questi annoveriamo, il calcio giocato, sia maschile che femminile, il settore dirigenziale, quello giovanile e gli esports. Su tutti comunque, tanta tantissima Italia quest’anno. Fra i premiati risalta senz’altro la difesa di Bonucci, e anche Gianluigi Donnarumma, e non poteva essere altrimenti. Il premio alla squadra nazionale dell’anno va all’Italia, così come il premio all’innovazione va alla Serie A italiana. Un premio è stato riconosciuto anche a Roberto Mancini, quale miglior allenatore e a Federico Pastorello, quale miglior agente. Il premio alla carriera è stato invece attribuito a Ronaldinho.

LEGGI ANCHE:>>ULTIM’ORA – Insigne al Toronto è fatta: il capitano del Napoli ha appena firmato

Ecco tutte le premiazioni di questa giornata

Academy giovanile Africa: Zed FC (Egitto)

Giocatore Esports dell’anno: Aldossary Msdossary Mossad (Arabia Saudita)

Premio all’innovazione: Serie A (Italia)

Premio alla carriera: Ronaldinho

Agente dell’anno: Federico Pastorello

Direttore sportivo dell’anno: Txiki Begiristain (Manchester City)

Squadra femminile dell’anno: Barcellona (Spagna)

Giocatrice dell’anno: Alexia Putellas (Barcellona)

Miglior marcatore All-time: Cristiano Ronaldo (Manchester United)

Marcatore dell’anno: Robert Lewandoski

Squadra maschile dell’anno: Chelsea (Inghilterra)

Difensore dell’anno: Bonucci (Juventus, Italia)

Portiere dell’anno: Gianluigi Donnarumma (Psg, Italia)

Squadra Nazionale dell’anno: Italia

Allenatore dell’anno: Roberto Mancini (Italia)

Giocatore dell’anno: Kylian Mbappé (Psg, Francia)