NBA in lutto per la morte di Sam Jones dei Boston Celtics

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03

I Boston Celtics piangono la morte di un grande campione NBA: Sam Jones

Sam Jones
Sam Jones-Celtics (credit: New York Times) Meteoweek

NBA in lutto per la morte di Sam Jones dei Boston Celtics

I Boston Celtics piangono la scomparsa di un grandissimo campione dell’NBA. Sam Jones, leggenda dei Boston Celtics si è spento all’età di 88 anni. La notizia ha lasciato tutti sgomenti. L’ex giocatore ha vinto ben 10 titoli NBA con la maglia dei Celtics tra il 1959 e il 1966 e poi ancora nel 1968 e 1969, inferiore solo al suo compagno Bill Russel che ha vinto 11 titoli NBA. Successivamente, nel 1984 è entrato nella Hall of Fame.

Mr. Cluth

Vanta 12 stagioni in NBA con la stessa maglia. Nella sua carriera si contano ben 15.411 punti segnati, 17,7 punti di media e 4,9 rimbalzi a partita. Campione All-Star per cinque volte e miglior marcatore per tre stagioni nei Boston Celtics. La sua abilità in campo gli ha fatto guadagnare il soprannome di “Mr. Cluth” per i fine partita avvincenti che regalava agli spettatori. Nel 2021 è stato anche inserito nel NBA 75th Anniversary Team.

LEGGI ANCHE:>>Conte, il Tottenham e l’ennesima ricerca di un’impresa

Momento di silenzio dei Celtics

Appresa la notizia, I Boston Celtics poco prima della partita vinta con i Phoenix Suns, per 123-108, hanno tenuto un momento di silenzio proprio in suo onore, mostrando poi un video tributo a lui dedicato e proiettato su un maxischermo del TD Garden. Inoltre il club ha ritirato il numero della maglia che il campione ha indossato prima del suo ritiro nel 1969, appunto il numero 24.

Il suo caro amico, Cedric Maxwell ha scritto:” un altro dei miei più cari amici è scomparso. RIP a un altro nativo della Carolina del Nord, un giocatore leggendario, un campione 10 volte con i nostri Celtics e una persona meravigliosa“. Anche il capo allenatore dei Celtics, Ime Udoka, ha ricordato Jones dicendo: “basta guardare i campionati che hanno vinto e quello che ha fatto. Ovviamente è una grande perdita per la comunità qui“.