Salernitana, arriva un nuovo proprietario: Danilo Iervolino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:48

Arriva un nuovo proprietario per la Salernitana: Danilo Iervolino: “farò di tutto per salvare il club, punterò sui giovani e la crescita del club”

SALERNITANA
Salernitana (credit: Getty Images) Meteoweek

Il 2022 della Salernitana inizia con un nuovo proprietario

La Salernitana inizia l’anno alla grande. Un nuovo proprietario è già in attesa di iniziare i lavori di restauro fra le file della squadra. La notizia è arrivata come Cenerentola intorno alla mezzanotte di ieri. A confermarlo sono stati proprio i due trustee, Susanna Isgrò e Paolo Bertoli. I due trustee hanno comunicato alla Federcalcio l’accettazione della proposta vincolante per l’acquisizione inviata proprio ieri a Melior e Widar Trust dal neo proprietario.

LEGGI ANCHE:>>Il Covid mette in ginocchio la Serie A: positivi anche tra Inter, Juve e Roma

Chi è il nuovo proprietario

Il nuovo proprietario è Danilo Iervolino, anni 43 e originario di Palma Campania. A lui, l’onere di guidare la squadra verso obiettivi importanti, dopo la gestione decennale di Lolito-Mezzaroma. Danilo Iervolino è personaggio ben noto, essendo anche il fondatore e presidente dell’Università telematica Pegaso.

Dettagli tecnici

Del resto, anche il presidente della FIGC Gravina, dopo l’ultimo Consiglio Federale aveva commentato che: “in dieci giorni la Salernitana potrà cambiare proprietà“. La conferma dell’operazione giunge dall’avvocato Giancarlo Viglione, responsabile dell’ufficio legislativo della Federcalcio. Proprio il Viglione ha siglato il passaggio di proprietà della Salernitana nell’ultimo giorno utile affinché i campani non fossero esclusi dal campionato.

A settembre Iervolino aveva ceduto il 50% delle sue quote al Fondo Cvc, mentre due giorni fa, ha acquisito il 51% di Bfc Media, gruppo attivo nel campo dell’informazione. Con l’accettazione della proposta di Iervolino, pari a poco meno di 20 milioni di euro, la Federcalcio concederà 45 giorni di proroga per concludere l’operazione.

Non potrebbe iniziare meglio l’anno per la Salernitana. Si gioca ancora in Serie A. Forza ragazzi.