Milan – Genoa di Coppa Italia: probabili formazioni e statistiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Terzo ottavo di finale di coppa Italia quello che si disputa a San Siro tra Milan e Genoa, giovedì 13 gennaio alle 21:00.

Giroud (Milan) e Pandev (Genoa) - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Giroud (Milan) e Pandev (Genoa) – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Milan – Genoa di Coppa Italia

Amarcord per i tifosi rossoneri, che vedono il ritorno di Shevchenko a San Siro, per la prima volta da avversario. L’ucraino è in realtà positivo al covid, potrebbe dunque saltare l’appuntamento col suo passato.

Al suo posto in panchina un’altra ex bandiera rossonera, Mauro Tassotti, 36 anni di fila come tesserato del Milan, da giocatore prima, membro dello staff e della dirigenza poi.

Genoa che dalla venuta di Sheva non ha ancora ottenuto alcuna una vittoria in campionato, ma ha battuto la Salernitana proprio in Coppa Italia, che gli ha permesso di arrivare sin qui.

Milan forte di tre vittorie nelle ultime tre, deve però fare a meno di Ibra, squalificato nella semifinale dello scorso anno contro l’Inter.

Chi vince tra le due, trova la vincente di Lazio – Udinese.

LEGGI ANCHE -> Atalanta – Venezia di Coppa Italia: formazioni ufficiali e match live

LEGGI ANCHE -> Protocollo Covid: in arrivo la nuova bozza, cosa cambia?

Milan – Genoa di Coppa Italia: probabili formazioni

Probabile Milan(4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Gabbia, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Maldini, Rebic; Giroud. Allenatore: Pioli

Probabile Genoa(3-5-2): Semper; Ostigard, Vanheusden, Vasquez; Ghiglione, Hernani, Rovella, Portanova, Cambiaso; Caicedo, Pandev. Allenatore: Tassotti (Schevchenko Positivo al Covid)

Squadra arbitrale

Arbitro: AURELIANO
Assistenti: ALASSIO – DE MEO
IV: RAPUANO
VAR: PRONTERA
AVAR: PRETI

Precedenti e curiosità

Il Genoa ha vinto soltanto una delle precedenti cinque sfide di Coppa Italia contro il Milan (2N, 2P): successo che risale al replay della semifinale dell’edizione 1936/37, competizione poi vinta dai liguri.

Il Milan è imbattuto in casa, contro il Genoa, in Coppa Italia, grazie a due vittorie (nel 1979 e nel 1982) e un pareggio (nel 1937).

Il Milan non vince da quattro partite di Coppa Italia (3N, 1P); risale al 2008, l’ultima occasione in cui i rossoneri non hanno trovato il successo per più gare consecutive (sei) nella competizione.

Il Milan ha superato gli ottavi di Coppa Italia in tutte le ultime 12 edizioni della competizione; l’ultima eliminazione dei rossoneri, in questa fase della competizione, risale al 2008/09, quando furono sconfitti (1-2), in casa, contro la Lazio.

Dopo i successi contro Perugia e Salernitana, il Genoa potrebbe vincere tre partite di fila, in
Coppa Italia, per la prima volta dal 2006 (contro Spezia, Fiorentina e Modena).

Il Genoa è stato eliminato in tutte le ultime 13 occasioni in cui ha disputato gli ottavi di finale di Coppa Italia; l’ultima volta in cui i rossoblù hanno raggiunto i quarti di finale della competizione risale al 1991/92, quando superarono il Pisa.

Il Genoa ha vinto soltanto due delle ultime 13 trasferte di Coppa Italia (v Lanciano nel 2014 e Sampdoria nel 2020); completano il parziale due pareggi (che hanno portato a un’eliminazione dopo la lotteria dei rigori) e nove sconfitte.

Cinque delle ultime 14 reti del Milan in Coppa Italia (36%) sono state messe a segno nei tempi supplementari, incluse due delle ultime quattro.

Il giocatore del Milan Theo Hernández è stato coinvolto in nove gol in stagione considerando tutte le competizioni, più di ogni altro difensore di Serie A TIM (quattro gol, cinque assist).

Mattia Destro ha giocato con la maglia del Milan nel 2014/15, collezionando 15 presenze e tre reti, tutte in Serie A TIM; l’attaccante del Genoa è andato a bersaglio in ciascuna delle ultime tre sfide contro i rossoneri, mettendo a segno quattro gol nel parziale.