Antonio Cassano dopo il Covid: il racconto da brivido dell’ex calciatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Sono stati dei giorni assolutamente difficili da vivere per Antonio Cassano a seguito del contagio da Covid-19. L’ex calciatore in diretta su Twitch con Christian Vieri ha deciso di raccontare cos’è successo davvero dopo il contagio e ricovero.

Antonio Cassano Covird - SportMeteoweek
Antonio Cassano Covid – SportMeteoweek

Nel corso degli ultimi giorni i tifosi di Antonino Cassano sono stati in trepidante attesa di scoprire quali fossero le sue reali condizioni di salute e quando avesse lasciato l’ospedale per tornare a casa dalla propria famiglia.

L’incubo legato al Coronavirus per l’ex calciatore è pronto a diventare un lontanissimo ricordo ma quanto successo, comunque sia, ha lasciato dei segni indelebili nella memoria di Cassano e anche sul corpo.

Antonio Cassano come sta dopo il Covid?

Questa è una delle domande che sempre più spesso si pongono i fan di Antonio Cassano, dal momento in cui il calciatore è di nuovo tornato a casa dalla propria famiglia. L’ex calciatore ha voluto raccontare il proprio calciatore che durante la diretta Twitch a Christian Vieri, anche lui recentemente colpito dal virus pandemico.

Antonio Cassano Covird - SportMeteoweek
Antonio Cassano Covid – SportMeteoweek

L’ex calciatore, quindi, raccontandosi all’amico ed ex collega, in diretta social ha dichiarato: “Ho avuto due giorni di febbre e tremore, siccome non sapevo cosa fare sono andato all’ospedale. Ho fatto tutte le analisi, era tutto perfetto. Poi ho fatto la Tac e c’era una lieve polmonite”. Successivamente, Cassano ha continuato il suo racconto con la spiegazione delle conseguenze che il Covid ha lasciato sul suo corpo: Ho perso 6 kg, i primi giorni avevo dolori ovunque. In casa mia l’abbiamo presa tutti e quattro, ma ora stiamo bene. La vita va avanti. Con attenzione perché la vita riparte”.

LEGGI ANCHE -> Juventus, Allegri in conferenza: “Contro l’Udinese out Danilo e Bonucci”

LEGGI ANCHE -> Clamoroso Inter, sgarbo alla Juve: assalto a Dybala!

“Io e la mia famiglia…”

Per Antonio Cassano, dunque, è cominciato un lento ritorno alla normalità per il calciatore e la propria famiglia dopo il ritorno a casa e la negativizzazione dal virus e la ripresa della propria forma fisica.

Antonio Cassano Covird - SportMeteoweek
Antonio Cassano Covid – SportMeteoweek

Non a caso, il collegamento social tra Cassano e Vieri si conclude con le seguenti dichiarazioni: “Ora io e la mia famiglia stiamo bene, vorrei ringraziare Bassetti e il suo staff che dal primo momento mi ha preso in cura e ha fatto un lavoro eccezionale. Ma oltre che su di me, lo fa con tutte le persone che sono lì dentro. Ci mette davvero passione, anima e cuore. È stata una manna dal cielo, lui e tutto il San Martino. Bisogna vaccinarsi. Io ho fatto due dosi, poi farò la terza dose”.