Juventus-Udinese, probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

La Juventus di Massimiliano Allegri sfiderà l’Udinese di Gabriele Cioffi per la 22^ giornata di Campionato della Serie A. Ecco le probabili formazioni del match di stasera

Massimiliano Allegri e Gabriele Cioffi
Massimiliano Allegri allenatore della Juventus e Gabriele Cioffi allenatore dell’Udinese (credits: Getty Images) MeteoWeek

Juventus-Udinese: Allegri sfida Cioffi

La 22^ giornata di Campionato di Serie A ci regala un match importante. In questo girone di ritorno la Juventus di Massimiliano Allegri ospiterà l’Udinese di Gabriele Cioffi. All’andata, in casa dei friulani, il match si era concluso con un 2-2, grazie al doppio vantaggio della Juve con Dybala e Cuadrado, poi pareggiato da Pereyra e Deulofeu. Il Club bianconero arriva con 6 vittorie delle ultime 8 svolte, di cui l’ultima contro la Roma per 4-3, ma in qualche modo segnata dalla recente sconfitta in Supercoppa. I friulani invece, dopo il rinvio delle partite contro Salernitana e Fiorentina, arriva da una brutta sconfitta alla Dacia Arena contro l’Atalanta per 6-2. Un match importante per entrambi i Club, che stante ai risultati ottenuti ultimamente, daranno il massimo per vincere.

LEGGI ANCHE:>>Juventus, Allegri in conferenza: “Contro l’Udinese out Danilo e Bonucci”

LEGGI ANCHE:>>Clamoroso provvedimento ferma ancora Djokovic: cosa accadrà adesso?

Juventus-Udinese: le probabili formazioni

Juventus

Allegri potrebbe proporre lo schema del 4-2-3-1. Il Club bianconero ritrova Szczesny tra i pali e davanti a lui Cuadrado e Ligh, che hanno scontato il turno di squalifica contro l’Inter. Mentre Rugani, in ballottaggio con Chiellini, dovrebbe posizionarsi sulla sinistra insieme a Pellegrini. In centrocampo si prevedono due centrali, Locatelli e Bentancur. Alle spalle di Morata, probabilmente il trio, McKennie, Dybala e Bernardeschi.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny, Cuadrado, De Ligh, Rugani, Pellegrini, Locatelli, Bentancur, McKennie, Dybala, Bernardeschi, Morata

Allenatore: Massimiliano Allegri

Udinese

Cioffi potrebbe proporre lo schema del 3-5-2. Il Club friulano è ancora limitato dalle assenze di alcuni giocatori per covid-19. Da considerare anche l’assenza di Becao per squalifica. Si prevede che avanti possano giocare Success e Beto, mentre in centrocampo Pussetto e Deulofeu. Dovrebbero rientrare invece Arslan e Makengo e in panchina ci sarà sicuramente il nuovo acquisto, il difensore Benkovic.

Udinese (3-5-2): Padelli, Perez, Nuytinck, Benkovic, Soppy, Pussetto, Walace, Deulofeu, Udogie, Beto, Success

Allenatore: Gabriele Cioffi

Squadra arbitrale

  • Arbitro: Giuia
  • Guardalinee: Raspollini e Di Gioia
  • Quarto uomo: Fourneau
  • Var: Chiffi
  • Avar: Cecconi
  • TV: Sky e Danz

Precedenti e curiosità

La sfida di oggi sarà la 92^ tra le due squadre. I match disputati a Udine sono stati 45, quelli disputati a Torino 46, per un totale di 91. Le vittorie dell’Udinese a Udine sono state 5, mentre le vittorie a Torino sono state 7, per un totale di 12 vittorie. I pareggi a Udine sono stati 13, mentre quelli a Torino sono stati 4, per un totale di 17 pareggi. Le vittorie della Juve a Udine sono state 27, mentre le vittorie a Torino sono state 35, per un totale di 62 vittorie. Le reti dell’Udinese a Udine sono state 32, mentre quelle a Torino sono state 41, per un totale di 73 reti. Le reti della Juve a Udine sono state 87, mentre quelle a Torino sono state 104, per un totale di 191 reti.

Nell’Udinese hanno segnato più goal Sosa (4 reti), Secchi e Di Natale (3 reti), Soerensen, Selmosson, Menegotti, Bettini, Canella, Ulivieri, Zico, Miano, Branca, Bierhoff, Amoroso, Bachini, Sanchez (2 reti).

Nella Juve hanno segnato più goal Hansen (9 reti), Del Piero (8 reti), Charles, Platini, Inzaghi, Dybala (6 reti), Boniperti, Baggio, Sivori (5 reti), Hansen, Vivolo, Stacchini, Marocchino, Khedira (4 reti), Bettega, Tardelli, Boniek, Rossi, Zambrotta, Trezeguet, Iaquinta, Matri, Giovinco, Marchisio, Ronaldo, Bonucci (3 reti).