Coppa Italia, Milan-Inter: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40

Le semifinali di Coppa Italia mettono di nuovo di fronte in questa stagione Milan e Inter: ecco le probabili formazioni delle squadre.

Domani sera alle ore 21 Stefano Pioli e Simone Inzaghi si ritrovano per la terza volta in stagione per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. Entrambe sono arrivate a questo turno strapazzando le romane ai quarti: il Milan vincendo 4-0 contro la Lazio, l’Inter 2-0 contro la Roma.

 

Stefano Pioli e Simone Inzaghi (credit: Ansa)
Stefano Pioli e Simone Inzaghi (credit: Ansa)

Domani sera alle ore 21 San Siro ospiterà il terzo derby della stagione tra Milan e Inter, questa volta non valido per il campionato ma per la semifinale d’andata di Coppa Italia. Entrambe le squadre non arrivano certamente da un periodo positivo, proprio per questo la partita di domani potrebbe rappresentare la svolta della stagione per una o per l’altra.

Il Milan viene da due pareggi di fila contro Salernitana e Udinese, che hanno un po’ frenato la corsa dei rossoneri in Serie A. Nonostante le proteste per discutibili decisioni arbitrali, la squadra di Pioli sta pagando un fisiologico calo a livello fisico e mentale.

Stesso discorso per l’Inter di Inzaghi, che ha ottenuto la sua ultima vittoria stagionale nei quarti di finale contro la Roma. I nerazzurri hanno avuto un gennaio e febbraio denso di partite molto impegnative, e negli ultimi turni è si è vista la mancanza di brillantezza.

LEGGI ANCHE –> Come cambia la classifica di Serie A dopo le vittorie di Napoli e Roma

Coppa Italia, Milan-Inter: probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, A. Romagnoli, T. Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Krunic, Rafael Leao; Giroud.
Allenatore: S. Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.
Allenatore: S. Inzaghi.

Precedenti e curiosità

Il Milan ha superato il turno o vinto il trofeo in cinque delle otto sfide ad eliminazione diretta contro l’Inter in Coppa Italia – tuttavia, i nerazzurri hanno trovato il successo in cinque delle ultime otto gare contro i rossoneri nella competizione (1N, 2P), inclusa la più recente, il 26 gennaio 2021, decisa da un calcio di punizione diretto di Christian Eriksen al 97° minuto di gioco (dopo i gol di Lukaku e Ibrahimovic).

L’Inter è andata a segno in tutte le ultime nove gare contro il Milan considerando tutte le
competizioni (non fa meglio dal novembre 1997, quando arrivò a 12), trovando il successo in sei di queste (1N, 2P).

Il Milan è rimasto imbattuto in sette delle ultime otto gare contro l’Inter tra Coppa Italia,
Champions League e Supercoppa Italiana (4V, 3N): infatti, la percentuale di sconfitte dei rossoneri contro i nerazzurri è del 38% considerando le gare di campionato, ma solo del 27% negli incontri di coppa.

11 delle 17 complessive gare d’andata del Milan in semifinale Coppa Italia sono terminate in parità – in particolare, i rossoneri hanno vinto appena due di queste gare (4P): un 2-1 proprio contro l’Inter il 23 giugno 1985, e un 1-0 contro l’Alessandria il 26 gennaio 2016, con gol di Mario Balotelli.

L’Inter è stata eliminata in ciascuna delle ultime quattro occasioni in cui ha giocato le semifinali di Coppa Italia, dopo che aveva superato il turno in sei delle sette precedenti: in generale, quella nerazzurra è la formazione che ha sofferto il maggior numero di sconfitte in questa fase della competizione (19).

Il Milan ha tenuto la porta inviolata in 11 delle ultime 17 gare di Coppa Italia, nessuna squadra ha fatto meglio dalla stagione 2017/2018 in avanti (11 anche per la Juventus).

Le ultime otto reti dell’Inter in Coppa Italia sono state messe a segno da sette calciatori diversi, l’unico con due gol nel periodo è Alexis Sánchez.

Rafael Leão e Olivier Giroud sono i due giocatori di Serie A TIM che hanno segnato più reti in un singolo stadio considerando tutte le competizioni nel 2022: sei a testa a San Siro.

Alexis Sánchez è l’unico giocatore di Serie A TIM che è andato a segno in quattro competizioni differenti in questa stagione. Il fantasista cileno infatti ha realizzato una rete in ciascuna delle sue ultime due presenze in Coppa Italia e nessun giocatore dell’Inter è mai andato a bersaglio in tre gare di fila nel torneo nelle ultime otto stagioni.

Ivan Perisic è stato coinvolto in sette reti contro il Milan con la maglia dell’Inter (due reti e cinque assist). Contro nessuna avversaria ha fatto meglio considerando tutte le competizioni (sette anche contro Chievo e Fiorentina).

Fonte: Lega Serie A