Udinese-Salernitana: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03

Domani alle 18:45 andrà in scena Udinese-Salernitana, il recupero della 19esima giornata di Serie A rinviata a causa del focolaio scoppiato all’interno del gruppo squadra dei campani. Qui le probabili formazioni delle squadre.

L’Udinese, reduce da tre vittorie di fila, vuole dare continuità di risultati a questo bel finale di stagione; la Salernitana vuole punti per continuare a credere nella salvezza.

 

Gerard Deulofeu e Franck Ribery (credit: Ansa)
Gerard Deulofeu e Franck Ribery (credit: Ansa)

Mercoledì alle 18:45 Udinese e Salernitana scenderanno in campo alla Dacia Arena per la partita che completerà il 19esimo turno di Serie A.

La squadra di Cioffi sta vivendo il miglior momento della sua stagione e vuole continuare a sorprendere. Le ultime tre vittorie contro Cagliari, Venezia ed Empoli hanno messo i bianconeri al riparo dalle zone pericolose della classifica, regalando un finale di campionato tranquillo.

Quella di Nicola viene dalla vitale vittoria al Ferraris contro la Sampdoria di Giampaolo che ha riacceso le speranze. La Salernitana è ora a 19 punti, a -9 dal Cagliari quartultimo: l’impresa è quasi impossibile ma i campani non molleranno fino a che la matematica non li condannerà.

LEGGI ANCHE –> Inter – Milan di coppa Italia: probabili formazioni, precedenti e dove vederla in TV

Udinese-Salernitana: probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez; Soppy, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Success.
Allenatore: G. Cioffi.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Zortea, L. Coulibaly, Ederson, Bohinen, Ranieri; Bonazzoli, Ribery.
Allenatore: D. Nicola.

Precedenti e curiosità

L’Udinese ha vinto entrambi i precedenti contro la Salernitana in Serie A TIM, nel campionato 1998/1999; quella campana è, assieme al Modena (4/4), una delle due squadre contro cui i friulani hanno registrato il 100% di successi nella competizione.

La Salernitana non ha mai segnato in trasferta contro una squadra friulana in Serie A TIM: 0-0 contro la Triestina, nel 1947, e 0-2 contro l’Udinese nel 1998.

L’Udinese ha trovato il successo due volte nelle ultime otto gare interne contro squadre
neopromosse in Serie A TIM (2N, 4P): 4-1 contro l’Empoli, proprio nell’ultima giornata di campionato.

Dopo il successo sull’Empoli nell’ultimo turno, l’Udinese ha raggiunto tre vittorie consecutive. L’ultima volta era successo nel dicembre del 2020, quando i friulani vinsero contro Genoa, Lazio e Torino.

La Salernitana ha vinto per 1-2 l’ultima partita di campionato contro la Sampdoria: i campani non vincevano da più di tre mesi, quando con lo stesso risultato sconfissero l’Hellas Verona di Tudor.

Grazie al gol all’Empoli nell’ultima giornata, Gerard Deulofeu ha raggiunto le undici reti in
questa Serie A TIM, superando il suo record personale in una singola stagione nei maggiori cinque campionati europei.

L’attaccante della Salernitana Federico Bonazzoli ha preso parte a tre gol nelle sue ultime due presenze in Serie A TIM contro l’Udinese (due reti, un assist); solo contro il Cagliari ha preso parte attiva a più marcature nella competizione (quattro).

Fonte: Lega Serie A

LEGGI ANCHE –> Napoli-Roma 1-1: le dichiarazioni post-partita di Spalletti e Mourinho

Udinese e Salernitana si incontreranno di nuovo solamente fra un mese nell’ultima giornata di campionato per il match di ritorno.