Hellas Verona-Milan: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:49

Hellas Verona e Milan stanno per scendere in campo per il posticipo della 36esima giornata di Serie A: ecco le formazioni ufficiali del match.

Partita importantissima allo Stadio Bentegodi: Verona e Milan stanno per sfidarsi per obiettivi diversi.

 

Hellas Verona Milan
Il gol di Gianluca Caprari che ha sbloccato il match d’andata fra Milan ed Hellas Verona [credit: ANSA] – Meteoweek
Match incandescente fra Hellas e Milan allo Stadio Bentegodi per la 36esima giornata di Serie A.
I gialloblù vogliono chiudere al meglio la stagione inseguendo anche il record storico di gol in campionato per il club. Ad oggi, la formazione di Tudor è nona in classifica con 52 punti raccolti in 35 giornate. Nell’ultimo turno di campionato è arrivata la vittoria contro il Cagliari in trasferta grazie alle reti di Barak e Caprari. La vittoria proietterebbe i padroni di casa momentaneamente a -1 dalla Fiorentina.
Gli ospiti, invece, sono in piena lotta con l’Inter per lo scudetto. I nerazzurri, con la vittoria contro l’Empoli, hanno momentaneamente superato i rossoneri in classifica a +1: una vittoria o un pareggio significherebbero controsorpasso. La squadra di Pioli è reduce dalla vittoria a San Siro contro la Fiorentina, la terza consecutiva.
All’andata si è imposto il Milan in rimonta: dopo le reti di Caprari e Barak per il Verona, Giroud, Kessie e l’autogol di Gunter hanno fissato il punteggio sul 3-2 finale.
La partita sarà visibile su DAZN con la telecronaca di Pierluigi Pardo e Riccardo Montolivo.

Hellas Verona-Milan: match live e formazioni ufficiali

 

Hellas Verona

Tudor si affida al consueto 3-4-2-1 con il trio Barak-Simeone-Caprari in attacco. Centrocampo con Ilic e Tameze centrali e Lazovic con Faraoni sugli esterni. Casale, Gunter e Ceccherini comporranno la linea difensiva davanti a Montipò.

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.
A disposizione: Chiesa, Berardi, Boseggia, Depaoli, Frabotta, Sutalo, Retsos, Veloso, Hongla, Praszelik, Lasagna, Cancellieri.
Allenatore: I. Tudor

LEGGI ANCHE -> Lecce e Cremonese tornano in Serie A

Milan

Pioli schiera il 4-2-3-1 con Calabria e Hernandez terzini insieme a Kalulu e Tomori centrali. Centrocampo a due con Kessié e Tonali, mentre l’attacco sarà affidato a Giroud con il supporto di Saelemaekers, Krunic e Leao sulla trequarti.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud.
A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Ballo-Touré, Romagnoli, Florenzi, Gabbia, Bennacer, Bakayoko, Diaz, Ibrahimovic, Rebic, Messias.
Allenatore: S. Pioli

LEGGI ANCHE -> Venezia-Bologna 4-3: cronaca del match e tabellino

Squadra arbitrale

Arbitro: Doveri
Assistenti: Carbone – Bresmes
IV uomo: Sacchi
VAR: Banti
AVAR: Santoro

 

Hellas Verona Milan
L’esultanza di Olivier Giroud dopo il gol che ha avviato la rimonta del Milan [credit: ANSA] – Meteoweek