Borussia Dortmund, fatta per il dopo Haaland

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Il Borussia Dortmund ha da poco annunciato di aver raggiunto un accordo di massima con gli inglesi del Manchester City per il trasferimento di Erling Braut Haaland.

Il norvegese si trasferisce, dunque, alla corte di Guardiola con il Dortmund che si fionda sul sostituto.

 

Haaland - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund [Credit: ANSA] – Meteoweek
A dire il vero, i gialloneri hanno già individuato e chiuso la trattativa per il dopo Haaland.

Un cyborg alla corte di Guardiola

L’acquisto di Erling Haaland da parte del Manchester City inaugura ufficialmente un mercato che si prospetta scintillante. La squadra di Guardiola anche quest’anno ha fallito l’obiettivo Champions, eliminata in rimonta dal Real Madrid di Carletto Ancelotti. Con Haaland il tecnico catalano avrà a disposizione un centravanti fisicamente straripante che fa del gol il suo pane quotidiano. Al Borussia ha messo a segno 85 reti in 88 partite, con un ultima gara a disposizione per migliorare questo già devastante score. Il gigante norvegese conta di ripetere gli stessi numeri anche a Manchester e Guardiola lo aspetta per colmare una delle poche lacune nella sua straordinaria rosa.

A fargli posto sarà quasi certamente Gabriel Jesus. Il brasiliano con l’arrivo di Haaland difficilmente vedrà il campo con regolarità. Secondo Sky Sport UK, in caso di qualificazione alla Champions League potrebbe farci un pensierino anche l’Arsenal, su di lui aveva manifestato interesse la Juventus.

LEGGI ANCHE ->Serie A, rush finale per l’Europa League: i calendari a confronto

Ecco il dopo Haaland: ritorno in Germania tanto atteso

In questo effetto domino causato da una delle trattative più importanti di tutto l’anno, non va dimenticata la squadra in cui Haaland ha militato, e militerà per ancora qualche mese: il Borussia Dortmund. I gialloneri sapevano che non sarebbero riusciti a trattenere il norvegese per un’altra stagione e, per questo, si sono mossi con largo anticipo. È stato appena ufficializzato, infatti, il passaggio di Karim Adeyemi dal Red Bull Salisburgo al Borussia Dortmund.

 

Adeyemi, Borussia Dortmund
Karim Adeyemi, nuovo attaccante del Borussia Dortmund [credit: ANSA] – Meteoweek
L’attaccante tedesco è un classe 2002 e rappresenta dunque un investimento anche in ottica futura. Per assicurarselo il Borussia Dortmund ha sborsato una cifra tra i 35 e i 40 milioni di euro, non pochi per un ragazzo appena ventenne. Flick lo ha già fatto esordire in nazionale e lui, proprio all’esordio, ha già timbrato il cartellino con la maglia della nazionale tedesca.

LEGGI ANCHE ->Juventus, Di María parla del suo futuro: “Voglio giocare un altro anno in Europa”

È un giocatore molto diverso da Haaland, predilige il gioco in profondità dove può sfruttare tutta la sua velocità. In questa stagione con la maglia del Salisburgo ha segnato 23 gol in 42 gare disputate. Non avrà i numeri di Haaland ma il Borussia si è assicurato un talento puro che, con ogni probabilità, varrà la prossima plusvalenza giallonera.