Inter, recupero importante per Inzaghi: l’allenatore sorride verso Cagliari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26

L’Inter, dopo la vittoria della Coppa Italia, si prepara verso il delicatissimo match in casa del Cagliari: Inzaghi recupera una pedina importante.

Simone Inzaghi può sorridere: l’allenatore dell’Inter ha nuovamente a disposizione un giocatore molto importante.

 

Inter
Simone Inzaghi (allenatore dell’Inter) durante la finale di Coppa Italia [credit: ANSA] – Meteoweek
Si respira aria di entusiasmo in casa Inter. I nerazzurri hanno alzato al cielo il secondo trofeo stagionale, battendo la Juventus per la seconda volta in una finale. La Coppa Italia, che mancava da 11 anni, ha regalato molte emozioni nei match con Empoli, Roma, Milan e bianconeri.
Tuttavia, ora restano altri due match importantissimi da affrontare nel migliore dei modi per continuare a sperare nello scudetto. La squadra di Inzaghi, che dovrà giocare contro Cagliari e Sampdoria, non è padrona del proprio destino: ai rossoneri, infatti, bastano 4 punti fra Atalanta e Sassuolo per essere matematicamente campioni d’Italia.
Intanto, l’Inter ha recuperato una pedina molto importante in vista della trasferta in Sardegna.

Inter, Inzaghi può sorridere: ecco il rientro fondamentale

Il match contro il Cagliari di domenica sera sarà tutt’altro che facile per l’Inter. I sardi sono alla disperata ricerca di punti per continuare ad inseguire la salvezza, mentre i nerazzurri saranno stanchi dopo aver disputato 120′ in finale di Coppa Italia.
Per la squadra di Inzaghi è assolutamente vietato sbagliare se vuole continuare ad alimentare le speranze scudetto: la vittoria è imperativa.

LEGGI ANCHE -> PSG – Donnarumma fa un bilancio dopo la sua prima stagione a Parigi

L’allenatore interista cercherà di mandare in campo la miglior squadra possibile, senza fare troppi calcoli. Per questo motivo, avrà accolto con gioia le ultime notizie dall’infermeria: Alessandro Bastoni è recuperato al 100%.

 

Bastoni
Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter [credit: ANSA] – Meteoweek
Il difensore nerazzurro è già stato convocato per la finale con la Juve, ma è entrato in campo solamente a risultato acquisito per consolidare la vittoria. Inzaghi, al suo posto, aveva schierato D’Ambrosio dal 1′ e Dimarco a partita in corso: il numero 32 ha spaccato la partita fornendo anche l’assist per il secondo gol di Perisic.

Ora l’allenatore può contare su uno dei pilastri della sua squadra: i numeri della difesa interista sono migliori quando lui è in campo, anche se non fa mai mancare la sua presenza in zona offensiva.
In vista della partita con il Cagliari, dunque, Inzaghi potrebbe schierare nuovamente Bastoni da titolare al fianco di De Vrij e Skriniar, anche se le ipotesi D’Ambrosio e Dimarco restano sempre vive.

LEGGI ANCHE -> Roma-Venezia: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Per il resto, ci sarebbe un solo dubbio di formazione e riguarda il partner offensivo di Lautaro Martinez: al momento Correa è leggermente favorito rispetto a Dzeko.
Di seguito la probabile formazione:

Probabile Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Correa.
Allenatore: S. Inzaghi