Napoli, De Laurentiis senza freni alla presentazione del ritiro estivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:43

Aurelio De Laurentiis torna a far parlare di sè: ecco le sue dichiarazioni durante la presentazione del ritiro estivo del Napoli.

Il presidente del Napoli è come sempre schietto e sincero, ecco le sue parole su molti temi riguardanti giocatori in possibile uscita e non solo.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli [Credit: Getty Images] - Meteoweek
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli [Credit: Getty Images] – Meteoweek

Quando si parla di Aurelio De Laurentiis è inevitabile pensare al suo carattere esplosivo che lo porta spesso a fare dichiarazioni piccate e sempre accompagnate da nomi e cognomi.

Un carattere magari difficile ma che ha sempre permesso al presidente azzurro di risultare chiaro riguardo le sue intenzioni senza mai cadere in compromessi ma sempre pensando al bene della società da lui gestita.

Le ultime stagioni (o più in generale l’ultimo decennio) hanno visto una crescita esponenziale del brand campano anche grazie alle scelte del patron azzurro.

Tanti campioni hanno scelto di abbracciare il progetto del Napoli come Higuain e Ancelotti, altri invece sono diventati grandi proprio con la maglia azzurra indosso come Mertens o Koulibaly.

La grande assenza resta lo scudetto.

I campani, nonostante i titoli vinti nelle altre competizioni nazionali, non sono mai riusciti a vincere quel campionato che manca dai tempi di Diego Armando Maradona pur sfiorandolo a più riprese in particolar modo con Maurizio Sarri.

Per questo motivo, la presentazione del ritiro estivo che aprirà la nuova stagione del Napoli è diventata un evento cruciale per capire le ambizioni della società messa in discussione come mai prima proprio per questa assenza di uno scudetto.

De Laurentiis ha subito risposto presente dando vita a dichiarazioni che sono già titoli di giornale.

LEGGI ANCHE—->Benevento, annuncio shock di Vigorito: “Lascio il club e non lo iscrivo al campionato”

Napoli, ecco le parole di De Laurentiis sul mercato

Una conferenza stampa classica di Aurelio De Laurentiis che non le ha di certo mandate a dire.

Il presidente azzurro ha ribadito come nella testa della dirigenza ci sia la voglia assoluta di vincere lo scudetto ma che, il minor monte ingaggi del Milan campione d’Italia apre a ragionamenti circa le mosse sul mercato.

Proprio di calcio mercato ha poi parlato il patron azzurro.

Sulle questioni Koulibaly e Mertens De Laurentiis si è così espresso: “Sono due calciatori che rispetto e a cui voglio bene, ma da loro mi aspetto una scelta netta: la ‘vile moneta’ o l’esperienza di vita così speciale che fanno a Napoli“.

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli (Credit: ANSA) - Meteoweek
Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli (Credit: ANSA) – Meteoweek

Una scelta che sarebbe dunque in mano completamente ai giocatori ora mentre è diversa la situazione per un possibile nuovo acquisto.

De Laurentiis ha infatti confermato la trattativa per Federico Bernardeschi specificando però come siano necessarie ulteriori valutazioni nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE—->Monza, dopo la promozione è tempo di mercato

Una conferenza di certo non votata all’attendeismo quella del presidente del Napoli che ora aspetta sviluppi dagli agenti dei giocatori.