Inter, incontro in sede con gli agenti di Udogie: ecco com’è andata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:22

L’Inter segue con attenzione Destiny Udogie: oggi i nerazzurri hanno incontrato gli agenti del calciatore in sede.

Il terzino sinistro dell’Udinese ha attirato le attenzioni di diversi top club. L’Inter è molto interessata: oggi è andato in scena un incontro con l’entourage del giocatore.

 

Udogie
Destiny Udogie, esterno sinistro dell’Udinese [credit: ANSA] – Meteoweek
L’Inter è al lavoro per costruire una squadra in grado di essere competitiva in Italia ed in Europa. L’intenzione è quella di alzare l’asticella rispetto alla passata stagione, puntando così alla vittoria dello scudetto e ad un percorso europeo all’altezza.
Il mercato rappresenta un aspetto fondamentale per rinforzare la rosa: molto dipenderà dalle operazioni in uscita, ma i nerazzurri hanno ben chiari gli obiettivi. Sono diversi, infatti, i nomi che oscillano in orbita Inter, ma le trattative in fase avanzata, per ora, sono quelle che riguardano Dybala, Bellanova ed Asllani.
Oggi, però, la dirigenza ha incontrato gli agenti di un giocatore che negli ultimi giorni sembrava definitivamente sfumato: Destiny Udogie.

Inter, Udogie piace: incontro in sede, ma la situazione è questa

Come anticipato, l’Inter è al lavoro su diversi fronti. Alcune trattative sono in fase molto avanzata, mentre altre devono ancora decollare (come quella per Bremer).
Tutto, però, dipenderà dalle eventuali cessioni, anche se ci sono alcuni rinforzi che verranno presi a prescindere.
Tra questi casi, c’è sicuramente quello di un esterno di centrocampo: dopo la partenza di Perisic, infatti, sono rimasti solo Darmian, Dumfries e Gosens (all’occorrenza ci sarebbe anche Dimarco, ma Inzaghi lo preferisce terzo di difesa).

LEGGI ANCHE -> Chiellini commenta la sua nuova avventura in MLS e il suo futuro da dirigente

Negli ultimi giorni, i nerazzurri hanno sondato il terreno per tre giocatori: Bellanova, Cambiaso ed Udogie. L’idea è quella di prendere un giovane da far crescere, ma non è da escludere che gli innesti possano essere due.
Al momento, l’esterno del Cagliari è quello più vicino: l’accordo è già stato trovato per circa €8 milioni. Con il genoano, invece, ci sono stati dei primi approcci, anche se si tratterebbe di una trattativa più semplice (il giocatore potrebbe giocare in prestito altrove per un anno).

Per l’esterno mancino dell’Udinese, invece, il discorso è diverso. Dei tre, è il profilo che piace di più, ma è anche quello che richiederebbe un maggiore esborso economico. I friulani chiederebbero almeno €25 milioni e sul giocatore ci sono anche gli occhi di Juve e Tottenham. Almeno per ora, si tratterebbe di un’ipotesi più complicata rispetto alle altre.
Oggi, però, la dirigenza interista ha incontrato gli agenti di Udogie. Stefano Antonelli, una volta lasciata la sede dell’Inter, ha dichiarato: “È stato un primo incontro piacevole, ci riaggiorneremo. Sono discorsi da rivedere in futuro”.

LEGGI ANCHE -> Inter – Gosens è già pronto: “Concentrato interamente sulla nuova stagione”

I nerazzurri ci pensano, ma Udogie potrebbe anche restare un altro anno ad Udine. Solo una cessione, comunque, potrebbe finanziare questo colpo: il discorso riprenderà nelle prossime settimane.