Inter, non solo Lukaku: domani visite mediche anche per un altro rinforzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24

L’Inter entra nel vivo del calciomercato: domani due giocatori sosterranno le visite mediche. Uno di loro sarà Romelu Lukaku.

Domani sarà una giornata importante per l’Inter del futuro: sono in programma due visite mediche.

 

Lukaku
Romelu Lukaku durante la sua prima esperienza con la maglia dell’Inter [credit: ANSA] – Meteoweek
Sono giorni roventi in casa Inter: dopo Onana e Mkhitaryan, domani altri due giocatori sosterranno le visite mediche.
I nerazzurri stanno entrando in un periodo cruciale per il calciomercato: gli obiettivi sono ormai ben definiti, mentre ci sono ancora dei nodi da sciogliere per quanto riguarda le cessioni. I partenti certi sono Sanchez e Vidal, con cui si sta cercando un’intesa per un’eventuale buonuscita; in più c’è il capitolo Skriniar, che potrebbe essere il big sacrificato con Chelsea e PSG sulle sue tracce.
Le prossime giornate, dunque, saranno fondamentali per la costruzione della rosa di Simone Inzaghi: l’obiettivo è quello di formare la squadra nel più breve tempo possibile.

Lukaku, ma non solo: domani due visite mediche

Ormai mancano gli ultimissimi dettagli per il ritorno di Lukaku in maglia nerazzurra. Un’operazione che pareva impossibile sta diventando realtà ed è stato il giocatore stesso a rendere possibile tutto ciò. I suoi dialoghi con i Blues hanno aperto uno spiraglio per l’Inter, che ha chiuso la trattativa sulla base di un prestito oneroso per €12 milioni tra parte fissa e bonus legati ai risultati di squadra.

LEGGI ANCHE -> Fiorentina protagonista del mercato: il nome a centrocampo è da urlo!

Il belga dovrebbe arrivare a Milano fra poche ore con un volo privato Olbia-Malpensa e dovrebbe trascorrere la notte nel proprio appartamento in zona City Life. Domani sarà il turno delle visite mediche e della firma, con l’ufficialità che verrà data una volta sbrigati gli ultimissimi dettagli burocratici.
Lukaku, però, non sarà da solo: oltre a lui, infatti, sosterrà le visite anche Asllani.

 

Asllani
Kristjan Asllani, centrocampista dell’Empoli [credit: ANSA] – Meteoweek
Il regista albanese andrà ad occupare il ruolo di vice-Brozovic, una pedina che è mancata ad Inzaghi durante la passata stagione. La mancanza del croato per infortunio è coincisa con le peggiori prestazioni dei nerazzurri, poiché in rosa non era presente nessun giocatore in grado di giocare davanti alla difesa.
Asllani ha rappresentato da subito la prima opzione per l’Inter, che lo aspetta domani per controlli medici e firma del contratto.

LEGGI ANCHE -> Chelsea, scelto l’erede di Lukaku. Si lavora per l’accordo

Anche nel suo caso, l’ufficialità arriverà nel giro di poco tempo: operazione chiusa in prestito con obbligo di riscatto per un totale di €14 milioni con l’Empoli.