Il Napoli beffa la Juve, in arrivo il nuovo rinforzo per Spalletti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10

Il Napoli beffa la Juventus e convince il giocatore a vestire azzurro, in arrivo il nuovo rinforzo per Luciano Spalletti.

Il Napoli si prepara ad una vera e propria rivoluzione in attacco. Con gli addii di giocatori illustri, la società si vuole muovere in anticipo per la prossima stagione e ha già i nomi dei sostituti.

Napoli saluta i tifosi a fine partita (Credit Foto Ansa)
Napoli saluta i tifosi a fine partita (Credit Foto Ansa)

I partenopei a giungo hanno dovuto dire addio a Lorenzo Insigne che durante la sessione invernale del calciomercato ha accettato l’offerta di trasferimento, dal 1° luglio 2022, contratto di 4 anni a 11.5 milioni più 4.5 di bonus a stagione, del club canadese Toronto FC.

Oltre al classe ’91 il Napoli rischia di perdere un altro giocatore importante, Dries Mertens. Durante la stagione entrambe le parti hanno affermato pubblicamente di voler continuare insieme senza però passare mai alle cose formali. Il calciatore, tramite i suo legali, ha fatto una proposta alla società campana, le richieste sono altissime e il Napoli non sarebbe intenzionato ad accettare con questi termini.

Il presidente del club però, dopo un periodo di riflessione, pare non abbia ancora mollato la spugna e vuole convincere Mertens a rimanere a Napoli ma abbassando le pretese economiche.

Leggi anche —> Napoli, Politano potrebbe dire addio: ecco chi può sostituirlo

La telefonata decisiva che beffa la Juventus

Intanto il Napoli tra pochi giorni presenterà il nuovo rinforzo per l’attacco, la giovane ala Khvicha Kvaratskhelia. Un colpo arrivato dopo una telefonata tra il giocatore e il tecnico Luciano Spalletti che ha così convinto il 2001 a trasferirsi a Napoli.

Khvicha Kvaratskhelia nuovo acquisto del Napoli (Credit Foto Ansa)
Khvicha Kvaratskhelia nuovo acquisto del Napoli (Credit Foto Ansa

Ho parlato con l’allenatore, mi ha detto che voleva lavorare con me e io ho sentito il desiderio di farlo con lui. Dopo quel confronto ho deciso di trasferirmi al Napoli. Mi ha spiegato come funziona la Serie A e mi sento pronto per un salto così grande“.

Leggi anche —> Napoli, Ospina verso l’addio: il portiere ha scelto la nuova meta

L’agente del calciatore ha rivelato che avevano un accordo preliminare con la Juventus, quando c’era Paratici, ma poi Fabio è andato al Tottenham. Se non avesse cambiato squadra, Khvicha sarebbe dei bianconeri. “Anche il Milan aveva chiesto informazioni, ma il Napoli si è mosso più concretamente. Abbiamo avuto offerte anche dall’Inghilterra, soltanto in prestito però e a noi non interessavano“.