Intrigo Casale, dopo il no al Monza è corsa tra Napoli e Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49

Nicolò Casale, difensore del Verona, ha rifiutato la destinazione Monza, il suo futuro si tinge d’azzurro: sarà Napoli o Lazio.

Il giovane difensore ha molto mercato ma dopo il secco no ai brianzoli sono Napoli e Lazio a contenderselo, spetterà a lui e al Verona scegliere la destinazione giusta che accontenti tutti.

 

Nicolò Casale, difensore del Verona [Credit: web] - Meteoweek
Nicolò Casale, difensore del Verona [Credit: web] – Meteoweek

Uno dei ruoli che più di tutti è richiesto sul mercato in tutta Europa è indubbiamente quello del difensore centrale.

I giocatori giovani ma già pronti ai grandi palcoscenici che giocano in questa posizione sono sempre meno e tutti i top club in Serie A ed europei si fiondano sui profili più interessanti offrendo cifre da capogiro.

Questa sessione di calciomercato in particolare sembra poter aprire un vero e proprio valzer di difensori tra cui alcuni che giocano in Italia.

Le trattative per De Ligt e Skriniar ne sono un esempio chiaro e lampante.

Lo sloveno piace tantissimo al PSG che per lui è disposto a fare follie ma occhio sullo sfondo al Chelsea che cerca difensori che possano sostituire i partenti Rudiger e Christensen.

Sull’olandese della Juve sono infatti in forte pressing proprio i Blues con Tuchel che stravede per l’ex Ajax.

Non solo giovani ma anche difensori più esperti sono sul taccuino di tanti club.

Il già citato Rudiger è stato da pochissimo ufficializzato dal Real Madrid e una sorte simile, seppur con altra destinazione, rischia di toccare a Kalidou Koulibaly che però, per il momento, resta saldamente a Napoli.

Proprio in Campania potrebbe approdare un giovane difensore italiano: Nicolò Casale. Il futuro del giocatore del Verona resta un rebus soprattutto dopo l’ultimo no al Monza.

LEGGI ANCHE—->Lazio e le difficoltà prima del ritiro, Sarri non potrà contare su di loro

Il futuro di Casale sarà lontano da Verona: Napoli e Lazio alla finestra

La trattativa tra Verona e Monza sembrava destinata ad una fumata bianca ma invece Nicolò Casale ha detto no.

Il giovane difensore del Verona ha preferito declinare l’offerta dei brianzoli avendo in mente un futuro ben chiaro per lui.

Il destino di Casale si tinge infatti d’azzurro: Napoli e Lazio restano le uniche due squadre attualmente in corsa ma con un’evidente favorita.

Spalletti e Sarri, allenatori di Napoli e Lazio [Credit: ANSA] - Meteoweek
Spalletti e Sarri, allenatori di Napoli e Lazio [Credit: ANSA] – Meteoweek
I campani di mister Spalletti sembrano godere del favore del ragazzo e non a caso il suo agente (Mario Giuffredi) ha recentemente ripreso i contatti con il DS azzurro Giuntoli per trovare l’intesa definitiva.

La Lazio non demorde e resta alla finestra in caso di clamorosi dietrofront delle parti in causa ma nel mentre inizia osservarsi intorno per valutare nuovi profili.

LEGGI ANCHE—->Napoli, Petagna è l’oggetto del desiderio di tre squadre

Per il Napoli si prospetta quindi un ormai prossimo arrivo per rinforzare la difesa azzurra mentre Lazio e Monza dovranno cercare vie alternative.